rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Notizie SSC Napoli

Il Napoli vince il derby in scioltezza: azzurri al giro di boa a quota 50 punti

Un gol per tempo di capitan Di Lorenzo e del solito Osimhen e gli uomini di Spalletti si aggiudicano anche il match contro la Salernitana, collezionando la 16esima vittoria in campionato su 19 partite

16 vittorie su 19 partite. 50 punti su 57 conquistati. Sono numeri davvero impressionanti quelli con i quali il Napoli arriva al giro di boa del campionato, dopo aver battuto anche la Salernitana nel derby campano all'Arechi. Gli azzurri si mettono subito alle spalle l'eliminazione in Coppa Italia ad opera della Cremonese e battono per 2-0 la squadra di Nicola, con un gol per tempo di capitan Di Lorenzo e Osimhen. Un match controllato in lungo e in largo e mai in discussione dopo il vantaggio trovato allo scadere della prima frazione. Fra 8 giorni si riparte al Maradona contro la Roma di Mourinho.

Le scelte degli allenatori

Dopo gli esperimenti e l'ampio turn over di coppa, in casa Napoli tornano i titolarissimi. Spalletti sceglie Elmas come sostituto di Kvaratskhelia, mentre Lozano vince il ballottaggio con Politano. Nella Salernitana Nicola si affida ad un più prudente 4-5-1 con Gyomber al centro della difesa e Piatek unica punta, con Dia leggermente più arretrato sulla fascia. 

I gol

Dopo un paio di buone occasioni e tanto possesso palla, il Napoli sblocca il match allo scadere del primo tempo. Splendida combinazione sul centrosinistra sull'asse Anguissa-Mario Rui. Il centrocampista camerunense arriva sul fondo e crossa al centro, dove Di Lorenzo raccoglie ed infila sotto la traversa, battendo Ochoa. 

Nella ripresa Osimhen chiude il discorso: tiro a giro di Elmas dal limite, la palla si stampa sul palo e sulla respinta il centravanti nigeriano si fionda sul pallone e realizza, fissando il risultato sul 2-0. 

Il dato statistico

Di Lorenzo: "Erano molto chiusi dietro, ci voleva calma"

"Sapevamo che la partita sarebbe stata difficilissima: loro erano molto chiusi dietro e ci voleva calma. Sicuramente è stato importante sbloccarla prima dell'intervallo: siamo contenti. In generale siamo migliorati molto nella gestione delle gare. Sappiamo che ogni partita sarà difficile: quella di questa sera è una grande vittoria. 50 punti finora? Un girone d'andata bellissimo: quest'estate abbiamo perso giocatori importanti ma siamo ripartiti alla grande con un nuovo gruppo: dobbiamo continuare così. La mia crescita? Merito di mister Spalletti che mi ha fatto crescere sotto tutti punti di vista e mi ha responsabilizzato con la fascia: sono contento di essere il capitano di questa squadra". Così il capitano del Napoli Giovanni Di Lorenzo ha parlato al termine del match ai microfoni di Dazn.

Il tabellino

Salernitana (4-5-1): Ochoa; Daniliuc (85' Sambia), Gyomber (16' Lovato), Pirola; Candreva, Coulibaly, Nicolussi, Vilhena (73' Valencia), Bradaric, Dia (85' Bonazzoli); Piatek. All. Nicola.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski (86' Ndombele); Lozano (86' Politano), Elmas, Osimhen (89' Simeone). All. Spalletti.

Arbitro: Chiffi di Padova

Marcatori: 45+2' Di Lorenzo, 48' Osimhen

Note: ammoniti Kim, Bradaric, Pirola. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Napoli vince il derby in scioltezza: azzurri al giro di boa a quota 50 punti

NapoliToday è in caricamento