Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

L'ex ct della Nazionale ha analizzato le possibilità degli azzurri in Champions League

Sacchi

Nel giorno in cui parte la Champions League 2019/20, Arrigo Sacchi incoraggia le quattro squadre italiane, che secondo lui hanno le carte in regola per puntare a superare la fase a gironi ed approdare agli ottavi. "Tutte hanno le possibilità di qualificarsi e per il calcio italiano sarebbe un avvenimento unico e importante", spiega l'ex commissario tecnico della Nazionale dalle colonne della Gazzetta dello Sport.

Secondo Sacchi, il Napoli ha l'avversario più difficile e in forma del momento, il Liverpool: "Un bell'esame: anche gli uomini di Ancelotti non sono ancora al top ma il tecnico ha il vantaggio di essere al secondo anno di lavoro".

Le maggiori perplessità dell'ex ct riguardano però la difesa azzurra, "dove solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento