Ronaldinho arrestato, Maradona: "Forza amico, la verità verrà a galla"

L'ex capitano del Napoli si schiera con il campione brasiliano, arrestato per essere entrato in Paraguay con documenti falsi: "Ti abbraccio amico mio"

L'ex campione del Barcellona e del Milan Ronaldinho è stato arrestato nelle scorse ore dopo essere entrato in Paraguay con carta d'identità e passaporto falso. L'avvocato di Ronaldinho ha fatto sapere che l'intera vicenda è "un grande equivoco che sarà chiarito". Intanto l'ex capitano del Napoli Diego Armando Maradona ha voluto - virtualmente - inviare un abbraccio al suo amico Ronaldinho. "Forza amico mio", ha scritto su Instagram Maradona. "La verità viene sempre a galla. Un grande abbraccio campione“.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • "Questo assegno è coperto?": ma l'operatore di banca non sa che parla con il truffatore

Torna su
NapoliToday è in caricamento