rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Notizie SSC Napoli

Roma-Napoli finisce 2-1, azzurri sempre più in crisi

Tra black out, sfortuna e una buona Roma, il Napoli perde l'anticipato spareggio Champions e precipita in classifica. Gara sospesa 1' per cori discriminatori dei tifosi romanisti

All'Olimpico di Roma Roma-Napoli finisce 2-1. I giallorossi gestiscono meglio la partita nei momenti chiave, soffrono verso la fine del primo tempo e riescono a prevalere sul Napoli con i gol di Zaniolo e Veretout, il secondo dei quali su rigore.

Inutile la grande prestazione di Meret, che ha parato un rigore, il gol di Milik che ha accorciato quando il risultato era 2-0, ed un forcing importante a fine primo tempo con pali di Milik e di Zielinski.

La cronaca di Roma-Napoli

La gara è stata anche sospesa per un minuto. L'arbitro Rocchi ha fermato il gioco per i cori discriminatori contro Napoli ed i napoletani da parte dei tifosi romanisti.

Il commento di Insigne: "Ancelotti può rasserenarci"

Davide Ancelotti: "Problemi nella fase difensiva"

"Abbiamo pagato molto non aver giocarìto bene. Non abbiamo perso convinzione - ha spiegato a Sky Davide Ancelotti, in panchina per la squalifica del padre Carlo - non sempre quest'anno facciamo bene, stiamo fornendo prestazioni altalenanti". "I problemi che abbiamo sono legati alla fase difensiva, possiamo essere più determinati e compatti - ha proseguito - Con tre partite a settimana è difficile ma continuiamo a lavoraci. Dobbiamo analizzare le nostre prestazioni, ci sono cose da migliorare. La classifica adesso non dobbiamo guardarla, martedì c'è una partita fondamentale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Napoli finisce 2-1, azzurri sempre più in crisi

NapoliToday è in caricamento