Notizie SSC Napoli

DIMARO - Pandev: "Questo gruppo è più maturo per vincere"

L'attaccante macedone ha parlato da Dimaro in conferenza stampa della prossima stagione e degli obiettivi personali e di squadra

"Questo gruppo è maturo per vincere". Goran Pandev è la voce del talento ma anche dell'esperienza. L'attaccante macedone è tirato a lucido ed è già carico per cominciare al meglio il nuovo corso azzurro con Benitez, come riporta il sito ufficiale del Napoli.

Il nuovo tecnico ha detto che punta molto su di te...

Benitez è un uomo molto sereno, quest’anno ci sarà tanto lavoro da fare, abbiamo nuovi sistemi di allenamento e dobbiamo seguirlo in tutto anche perché è un allenatore vincente. Sono contento che abbia stima di me, ma la cosa che conta è che il gruppo sia forte ed unito".

La Società sta costruendo una rosa ricca di uomini e qualità...

"Secondo me abbiamo acquistato giocatori forti e di esperienza internazionale. Credo che arriveranno altri campioni perché quest’anno per noi è importante ma anche difficile in Italia ed in Europa. La Società sta cercando di acquistare ancora attaccanti importanti e questo per noi è un grande vantaggio perché avremo più forza nella rosa”.

Quali sono i metodi nuovi che state scoprendo di Benitez?

"Benitez ha vinto la Champions ed ha giocato due finali. Questo è garanzia di esperienza. Ci chiede di essere corti e di pressare subito, ci stiamo lavorando da una settimana molto intensamente. Parla tanto con noi,  capisce le nostre esigenze e ci sprona a fare il massimo sempre. Noi dobbiamo solo seguirlo e fare tutto al meglio. Siamo pronti per iniziare la stagione benissimo".

Proprio Benitez ha detto che ti preferisce dietro la prima punta..."Mi fa piacere perchè effettivamente è quello il ruolo che preferisco. E’ la posizione che gradisco di più, ma poi deciderà il mister anche perché avremo varie alternative. A me piace anche sacrificarmi per la squadra. L'importante è che tutti dobbiamo impegnarci ed assimilare gli schemi subito".

Magari al fianco di Hamsik...

"Marek è un fuoriclasse ed un simbolo per questa squadra. Per me è un grande piacere giocare al suo fianco. Ma in assoluto è meglio avere venti campioni in squadra. Se c’è concorrenza significa anche che c’è tanta qualità".

Senza Cavani magari avrai più spazio sui calci piazzati...

"Cavani è un grandissimo centravanti, ma il calcio è questo. Ha segnato tantissimo e lo ringraziamo, adesso tocca a noi segnare di più e fare in modo di crescere anche senza Edy. E’ ovvio che se noi davanti andiamo tutti in doppia cifra possiamo fare ancora tanti gol".

Benitez ha detto che ti vede anche meglio di quando eri all'Inter...

"Lo ringrazio per la stima. Piuttosto vorrei stare meglio dell’anno scorso. A stagione in corso ho avuto un problema alla caviglia ed ho fatto tanta fatica per ritrovare la forma. Ho giocato anche con le punture. Adesso sto bene e voglio essere al top per l’inizio della stagione. I tifosi ci danno tanto calore e noi vogliamo vincere anche per loro quest’anno. Stiamo lavorando per questo e non ci nascondiamo certo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DIMARO - Pandev: "Questo gruppo è più maturo per vincere"

NapoliToday è in caricamento