menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dimaro

Dimaro

Napoli in ritiro a Dimaro dal 10 al 23 luglio

Il presidente De Laurentiis e l'assessore al turismo della Provincia di Trento Mellarini hanno presentato il programma del prossimo ritiro estivo azzurro

La località trentina di Dimaro, dopo essere stata la sede del ritiro del Napoli nell'estate scorsa, lo sarà anche per i prossimi tre anni. A confermarlo sono stati il presidente De Laurentiis e l'assessore al Turismo della provincia di Trento Tiziano Mellarini. Gli azzurri saranno, dunque, in ritiro nella ridente cittadina che ha portato fortuna per questa stagione, dal 10 al 23 luglio.

Ecco le dichiarazioni salienti dei protagonisti, rilasciate nel corso della conferenza stampa all'Hotel Vesuvio e raccolte da Napoli Today:

MELLARINI - "Per noi è un'onore ospitare nuovamente il Napoli, società con la quale abbiamo sottoscritto un accordo triennale. Ospiteremo inoltre anche la Primavera a fine luglio in quel di Pejo e gli allievi in agosto, sempre a Dimaro. Ci saranno tante novità e sorprese per i tifosi che arriveranno nella nostra valle, che però preferiamo non svelare oggi".

DE LAURENTIIS - "L'anno scorso quello di Dimaro è stato solamente un antipasto. Qualche settimana fa poi abbiamo suggellato questo accordo triennale con la firma. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dall'amicizia instauratasi tra noi e il Trentino, nonostante qualche problema iniziale. Loro sono veri e propri esperti dell'ospitalità sportiva, tanto che mi piacerebbe aprire una vera e propria casa estiva del Napoli lì sul territorio, anche per quei giocatori che tornano alla base a ritiro finito, reduci da impegni con le nazionali".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento