rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Notizie SSC Napoli

Bloccati a Varese, rilasciati i 27 ultras del Napoli. Per loro proposto il Daspo

Secondo le forze dell'ordine, intendevano replicare ai fatti accaduti il 4 maggio scorso durante i festeggiamenti per lo scudetto del Napoli nel capoluogo di provincia lombardo

Stanno tornando a Napoli, dopo essere stati rilasciati, i 27 tifosi del Napoli appartenenti ai gruppi ultras "Fedayn" e "Secco Vive" fermati ieri dalla polizia a Varese.

Secondo le forze dell'ordine, questi intendevano replicare ai fatti accaduti il 4 maggio scorso durante i festeggiamenti per lo scudetto del Napoli nel capoluogo di provincia lombardo, quando alcuni sostenitori del Napoli furono minacciati e insultati da ultras varesini.

Le indagini della Digos di Varese mirano ora a identificare gli oltre 100 (forse 150) tifosi che ieri si sono resi protagonisti di uno scontro con la polizia che ha fermato il corteo ultras nei pressi dello svincolo autostradale SS707. Si sono poi allontanati a bordo delle loro auto contromano, anche rischiando di investire un agente.

Per i 27 ultras napoletani è stata avviata l'istruttoria per il Daspo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccati a Varese, rilasciati i 27 ultras del Napoli. Per loro proposto il Daspo

NapoliToday è in caricamento