menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Ansa)

(foto Ansa)

Morte Maradona, le iniziative della Lega Serie A: lutto al braccio per tutti e commemorazione al minuto 10

Durante il riscaldamento delle squadre, inoltre, sarà trasmesso sui maxischermi degli stadi il famoso video con Maradona che palleggia nel prepartita della gara contro il Bayern Monaco nel 1989, sulle note di "Live is life"

La Lega Serie A e tutte le società calcistiche del massimo campionato italiano renderanno omaggio a Diego Armando Maradona in occasione della prossima giornata di campionato attraverso una serie di iniziative:

RISCALDAMENTO
Durante il riscaldamento delle squadre sarà trasmesso sui maxischermi degli stadi il famoso video con Maradona che palleggia nel prepartita di una gara europea contro il Bayern Monaco nel 1989, sulla musica di "Live is life";

LUTTO AL BRACCIO
Tutti i calciatori scenderanno in campo con una fascia nera al braccio sinistro;

MINUTO DI RACCOGLIMENTO
Sarà effettuato prima del calcio d'inizio di ogni partita un minuto di silenzio, con giocatori e ufficiali di gara schierati attorno al cerchio di centrocampo;

IMMAGINE SUL MAXISCHERMO
Durante il minuto di raccoglimento sarà proiettata sui maxischermi un'immagine di Maradona;

VIRTUALIZZAZIONE SUGLI SPALTI
Durante il minuto di raccoglimento, sugli spalti, laddove abitualmente è riprodotto virtualmente il logo della Serie A TIM, sarà proiettato il messaggio "CIAO DIEGO";

COMMEMORAZIONE AL MINUTO 10
Dal minuto 10’00” di ciascuna gara della 9ª giornata della Serie A TIM, sui maxischermi dello stadio verrà nuovamente proiettata l’immagine di Diego Armando Maradona, per un ultimo omaggio che durerà un minuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Cura della persona

Ecco quando ingrassiamo di più nella vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento