rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Notizie SSC Napoli

Renica va in visita al murales di Maradona e si commuove: "Con il mio capitano sempre"

L'ex difensore azzurro si è recato ai Quartieri Spagnoli per rendere omaggio al suo amico e compagno di squadra

L'ex difensore del Napoli Alessandro Renica si è recato quest'oggi ai Quartieri Spagnoli per rendere omaggio al murales e all'altarino dedicato a Diego Armando Maradona.

L'ex azzurro si è commosso ricordando il suo amico e compagno di squadra: "Nel cuore di Napoli questo ricordo su Diego mi ha emozionato molto e non nascondo che mi sono commosso. Molto bello e complimenti a chi ha immortalato il nostro Diego in questo murales. Con il mio capitano sempre e grazie: non ti dimenticheremo mai", scrive Renica sui social.

Il libero del Napoli dei due scudetti e della vittoria in Coppa Uefa ha raccontato le sue emozioni anche ai microfoni di Radio Marte: "La visita all’altare di Maradona? Era dovuta, non abbiamo potuto omaggiarlo per via del Covid. E’ stata una grande emozione vedere quel murale e tutto l’amore poi messo da parte del quartiere che è un po’ il cuore di Napoli. La figura di Maradona resta sempre forte, da vicino è tutto di una bellezza esagerata. Sono cose che per capirle bisogna viverle andare sul posto, descriverle rimane difficile. Il lavoro fatto è stato fantastico, complimenti a chi ha portato avanti questa iniziativa". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renica va in visita al murales di Maradona e si commuove: "Con il mio capitano sempre"

NapoliToday è in caricamento