menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinato l'agente di Cavani in Corso Garibaldi

Claudio Anellucci ha subito ieri sera una rapina a mano armata nei pressi della stazione centrale. Bottino un rolex e il portafogli. "Napoli resta una città splendida", il commento a caldo del procuratore del Matador

Il procuratore di Edinson Cavani, Claudio Anellucci, è stato rapinato dell'orologio Rolex e del portafogli, nella tarda serata di ieri nel centro di Napoli, in Corso Garibaldi, non lontano dalla stazione centrale.

Secondo quanto ha riferito lo stesso Anellucci, due uomini con il volto coperto dal casco, a bordo di un motorino, gli si sono avvicinati e hanno rotto, con il calcio della pistola, il vetro anteriore dal lato di guida intimandogli di consegnare loro tutto ciò che aveva.

Poi, allungando il braccio, hanno puntato l'arma in direzione della pancia della compagna seduta accanto, incinta al settimo mese, e hanno intimato al procuratore dell'attaccante del Napoli di sbrigarsi, altrimenti avrebbero sparato.

"Ci tengo a dire - spiega Anellucci, interpellato dall'Ansa - che la città di Napoli è fatta da persone eccezionali e, così come in molte metropoli, c'è anche gentaglia. Napoli, comunque, non può essere rovinata da 20, 30, 40 o 50 delinquenti".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento