rotate-mobile
Notizie SSC Napoli San Ferdinando / Piazza Plebiscito

La grande festa del Napoli sabato a Piazza Plebiscito. Ma chi paga?

L'assessore allo sport Giuseppina Tommasielli: "Siamo in difficoltà dal punto di vista economico, il Napoli dave far fronte alle spese che gli competono". Stadio San Paolo come piano B

Nonostante l'ultima prestazione da dimenticare, l'annuncio aveva messo di buonumore i tifosi: sabato sera, in Piazza Plebiscito, la grande festa di presentazione del Napoli. Ma adesso l'evento pare essere a rischio.

Come ha spiegato l'assessore allo sport Giuseppina Tommasielli: "Abbiamo preso atto dell'annuncio del presidente De Laurentiis. E ad horas ci siamo attivati per dare il via ad una fase interlocutoria. Insomma — si legge sul Corriere del Mezzogiorno — c'è una trattativa in corso, ma non un impegno definitivo o un sì da parte nostra".

Qual è il punto su cui occorre soffermarsi? Il voler ottenere la Piazza a costo zero. Ma la Tommasielli chiarisce: "Ciascuno deve fare la propria parte. Da un punto di vista organizzativo, ma anche economico. Il Comune può concedere la piazza. E non molto di più. Ma occorre essere logici e considerare che il Napoli dave far fronte alle spese che gli competono". Perché fa piacere avere il Napoli in piazza, "ma non basta questo. Siamo in difficoltà dal punto di vista economico. E nella nostra situazione è impossibile non chiederci, e non aspettarci che ci venga chiesto, ''è opportuno spendere questi soldi?''. Insomma il calcio Napoli deve chiarire alcuni aspetti organizzativi e altri legati alle spese dell'evento".

LE PRIME INDISCREZIONI - Ore 21 di sabato 27 agosto: l'arrivo di tutta la squadra in piazza su un palco allestito davanti al colonnato di San Francesco di Paola. Tra gli ospiti, il cardinale Crescenzio Sepe e il sindaco Luigi de Magistris. Poi uno show con un'artista top secret.


IL PIANO B - Niente Piazza Plebiscito? Si potrebbe decidere di spostarsi tutti allo stadio San Paolo con un ingresso magari simbolico di uno o due euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La grande festa del Napoli sabato a Piazza Plebiscito. Ma chi paga?

NapoliToday è in caricamento