menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzo: "Per Inler al Napoli non sarei così pessimista. O va in azzurro, o resta con noi"

Il presidente dell'Udinese parla della trattativa dell'estate

Il presidente dell'Udinese Giampaolo Pozzo ha parlato a Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenzia Napoli Today: "Rallentamenti per Inler al Napoli? Non ho capito cosa sia successo, in effetti l’accordo tra le società era stato già definito da un mese, il procuratore è una persona corretta e Inler è un giocatore corretto. Non so dove si sia arenata la trattativa, non siamo disponibili a perdere tempo con altri club, se combina con il Napoli va bene altrimenti resterà ad Udine un altro anno a giocare la Champions con noi. O conclude con il Napoli o resta con noi e lo aspettiamo a braccia aperte, aumentandogli nel caso il contratto. Non sarei tanto pessimista, la cosa è ben avviata e conosco la serietà dei personaggi, bisogna avere pazienza, se Inler va a Napoli, ci resta tutta la vita. Lui è svizzero, una mentalità un po’ teutonica, è uno che va con cautela. Napoli e l’ambiente gli piacciono, questi ostacoli sono sicuramente superati. De Laurentiis è nuovo e pieno di energia, lotta con i denti e non ha nemmeno torto. Ha dimostrato di essere valido ed abile anche nel calcio, credo che abbia tenuto conto degli aspetti economici anche sul mercato. Se si muovono in maniera energica, hanno capito che c’è bisogno di attrezzarsi adeguatamente. I tifosi stiano tranquilli, i fatti del Napoli dimostrano che in pochi anni De Laurentiis ha portato la squadra in Champions League. Denis? Resta ad Udine, abbiamo definito la comproprietà con il Napoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento