Serie A, ipotesi play-off: le prime 12 si giocherebbero lo scudetto

La Lega avrebbe già studiato un piano B in caso di stop del campionato, causa Coronavirus

La Lega Serie A avrebbe già studiato un possibile 'piano B', evocato nei giorni scorsi dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, per terminare il campionato in caso di stop, causa Coronavirus, nel corso della stagione. 

Quest'anno difficilmente gli Europei saranno rimandati di nuovo, ecco perché è necessario terminare la massima serie entro fine maggio. I modelli di play-off studiati sono due - secondo quanto racconta il Corriere dello Sport - ma quello più gettonato, alla fine del girone d'andata, prevederebbe che le prime 12 in classifica siano divise in due raggruppamenti per giocare match di andata e ritorno (in tutto 10 a testa).

Alla fine dei due gruppi in stile Champions, le prime due di ogni gruppo accederebbero alle semifinali scudetto (partita secca) e poi alla finalissima che assegnerebbe il titolo di Campione d'Italia 2020-2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento