menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anteprima, Pazienza: "Dispiaciuto per quanto accaduto ieri. Non ho firmato con altre squadre"

Il centrocampista azzurro ha voluto chiarire l'episodio di Castelvolturno attraverso le pagine del proprio sito ufficiale

Il centrocampista del Napoli Michele Pazienza ha voluto chiarire lo spiacevole episodio verificatosi ieri a Castelvolturno, attraverso le pagine del proprio sito ufficiale. Ecco quanto evidenzia Napoli Today: "Sono dispiaciuto per quanto accaduto dopo l'allenamento. Avrei preferito non intervenire su questo brutto episodio per dimenticarlo in fretta. Purtroppo, a causa delle inesattezze che si sono scritte e dette nelle ultime ore, sono costretto a raccontare come si sono svolti i fatti. Mi preme innanzitutto sottolineare che non ho mai urtato con la mia auto i tifosi che ci aspettavano all'uscita. Avevo fretta e per questo motivo ho chiesto al ragazzo con cui successivamente ho avuto il diverbio, di lasciarmi passare. Fretta dovuta al fatto che solo poche ore prima avevo scoperto il furto dell'auto di mia moglie e per questo motivo avevo la necessità di tornare il prima possibile a casa per accompagnarla per le varie commissioni. Nonostante tutto mi sono fermato a firmare gli autografi. Evidentemente il mio gesto non è bastato visto che il ragazzo ha continuato ad insultarmi accusandomi di aver già firmato per il Genoa e di scarso attaccamento alla maglia. Colgo dunque l'occasione per ribadire che non ho mai firmato per nessun'altra squadra e che per quel che riguarda l'attaccamento alla maglia e l'impegno in campo lascio giudicare i tifosi del Napoli verso i quali questo spiacevole episodio non cambierà da parte mia la stima e l'affetto".



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento