Notizie SSC Napoli

Pandev: "A Pechino Supercoppa fasulla. Vogliamo vendicarci"

L'attaccante macedone ha parlato dal ritiro della sua nazionale in vista della sfida contro i bianconeri

Pandev

Goran Pandev è già in clima Juventus-Napoli, come si evince dalle parole dell'attaccante azzurro dal ritiro della Macedonia, riportate sull'edizione odierna di Tuttosport: "A Pechino è stata giocata una Supercoppa fasulla, perché io non dissi niente al guardalinee e l’arbitro Mazzoleni mi mostrò il cartellino rosso. Di una cosa si può esser certi: nella prossima partita, quella che sabato prossimo giocheremo allo Juventus Stadium, terrò la bocca cucita. Anzi, non girerò neanche la faccia verso il guardalinee o verso l’arbitro qualora dovessi subire un fallo. Ormai ho capito come si deve giocare contro la Juventus".

"Da quando indosso la maglia del Napoli - conclude l'attaccante macedone - ho già segnato tre volte alla Juventus e ora voglio farne un altro. Dobbiamo andare a Torino senza paura, perché abbiamo dimostrato che possiamo giocare a viso aperto contro chiunque e che possiamo battere gli attuali campioni d'Italia. Dobbiamo vendicare la partita dell'11 agosto, che sappiamo tutti come andò a finire".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pandev: "A Pechino Supercoppa fasulla. Vogliamo vendicarci"

NapoliToday è in caricamento