menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Osimhen contro le violenze della polizia nigeriana: il messaggio dopo il suo primo gol col Napoli

L'attaccante azzurro ha mostrato a favore di telecamere una scritta per sottolineare violenze, torture ed abusi della Sars

"End police brutality in Nigeria". Questa la scritta, a pennarello nero su una maglietta bianca, che l'attaccante azzurro Victor Osimhen ha mostrato a favore di telecamere dopo il suo primo gol in Italia (il momentaneo 4-0),

Il giocatore ha sottolineato le violenze, torture ed abusi della Sars, la squadra speciale antirapine.

Proprio nei giorni scorsi in Nigeria ci sono state manifestazioni nelle principali città  soprattutto ad opera di giovani, scesi in piazza per protestare contro le violenze e in particolare l'uccisione di un uomo da parte degli agenti.

Il presidente della Nigeria ha deciso lo scioglimento della Sars.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento