rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

Osimhen rompe il silenzio sui social: "Non permetterò a nessuno di mettersi tra me e i napoletani"

L'attaccante nigeriano in una storia su Instagram mette a tacere tutte le voci degli ultimi giorni

Dopo una settimana difficile fuori dal campo ma molto positiva nel rettangolo di gioco, Victor Osimhen rompe il silenzio e in una storia su Instagram spegne tutte le voci dei giorni scorsi, liquidando anche le presunte accuse di razzismo provenienti dalla Nigeria in seguito alla vicenda dei video sui social e le successive polemiche

"Arrivare nella città di Napoli nel 2020 è stata una decisione meravigliosa per me. La gente di Napoli mi ha dimostrato tanto amore e gentilezza e io non permetterò a nessuno di mettersi tra noi. La passione della gente di Napoli alimenta il mio fuoco per giocare sempre con il cuore e l'anima, e l'amore per lo stemma è incrollabile mentre lo indosso con orgoglio. Le accuse contro la gente di Napoli sono false. Ho tanti amici napoletani che sono diventati parte della mia famiglia e della mia vita quotidiana. Apprezzo i nigeriani e tutti coloro che hanno prestato la loro voce per sostenermi e aiutarmi. Grazie mille, ve ne sarò grato per sempre. Continuiamo a diffondere unità, rispetto e comprensione. Forza Napoli sempre", scrive il centravanti azzurro nel post sui social.

Osimhen storia Instagram

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimhen rompe il silenzio sui social: "Non permetterò a nessuno di mettersi tra me e i napoletani"

NapoliToday è in caricamento