menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Benitez © Tm NewsInfophoto

Benitez © Tm NewsInfophoto

Marsiglia-Napoli 1-2 | Riscatto azzurro, in rete Callejon e Zapata

I partenopei espugnano il Velodrome e conquistano una pesantissima vittoria, appaiando a 6 punti in classifica l'Arsenal e il Borussia Dortmund. Rientro dal primo minuto per Higuain, autore dell'assist per la rete del vantaggio

Pronto riscatto del Napoli dopo la sconfitta in campionato all'Olimpico contro la Roma. Gli azzurri espugnano Marsiglia per 2-1 grazie alle reti di Callejon nel primo tempo e di Duvan Zapata nella ripresa. Ininfluente il gol di Ayew nei minuti finali. La classifica del gruppo F vede ora appaiati i partenopei, l'Arsenal ed il Borussia Dortmund a 6 punti, dopo la vittoria a sorpresa dei tedeschi per 2-1 all'Emirates Stadium.

IL MATCH - C'è anche Gonzalo Higuain nell'undici titolare che Rafa Benitez decide di mandare in campo. L'argentino, seppur non ancora al meglio, guida l'attacco azzurro, dove sulla sinistra c'è Mertens e non Insigne. Proprio il belga si rende protagonista sin dai primi minuti di gioco. Al 13' è splendida la palla che l'ex Psv offre ad Armero, che però spreca malamente, calciando sull'esterno della rete a pochi passi da Mandanda. Ancora Mertens al 34' nelle vesti di uomo assist offre un pallone d'oro ad Higuain, che solo davanti all'estremo difensore del Marsiglia calcia incredibilmente fuori. L'argentino si riscatta, però, al 42', quando con uno splendido cambio di campo pesca Callejon sulla sinistra. Lo spagnolo stoppa il pallone, manda a vuoto il marcatore diretto e trafigge Mandanda, regalando al Napoli il gol del vantaggio. Nella ripresa la pressione dei padroni di casa si fa più intensa, ma i partenopei tengono comunque bene il campo, ripartendo in velocità. Al 58' Duvan Zapata rileva una stanco Higuain e proprio il colombiano, appena 10 minuti dopo il suo ingresso, segna la sua prima rete in maglia azzurra, a conclusione di una splendida manovra corale, rifinita da uno strepitoso colpo di tacco di Mertens. Il tiro a giro dell'ex centravanti dell'Estudiantes è letteralmente imprendibile per Mandanda, che non può far altro che raccogliere il pallone in fondo al sacco. Nel finale Benitez inserisce un pò di forze fresche: entrano Mesto ed Insigne per Mertens e Hamsik. Il Napoli arretra un pò il baricentro e soffre negli ultimi 10 minuti. All'86' Ayew accorcia le distanze con un tiro dal limite, ma Reina e compagni riescono a portare a casa il 2-1.

OLYMPIQUE MARSIGLIA-NAPOLI 1-2

Olympique Marsiglia (4-2-3-1): Mandanda, Fanni (53' Abdallah), N'Koulou, Diawara, Morel, Romao, Cheyrou, Payet (70' Thauvin), Valbuena, A.Ayew, Gignac (76' J.Ayew). All. Baup

Napoli (4-2-3-1): Reina, Maggio, Albiol, Fernandez, Armero, Behrami, Inler, Callejon, Hamsik (83' Insigne), Mertens (76' Mesto), Higuain (58' Duvan). A disp. Rafael, Cannavaro, Dzemaili, Pandev. All.Benitez

Arbitro: Cakir (Turchia)

Marcatori: 42' Callejon, 68' Duvan, 86' A.Ayew

Note: ammoniti Cheyrou, Payet, J.Ayew.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento