rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

Spalletti: "Ci vogliono ancora tre-quattro partite da vincere. Osimhen titolare contro il Milan"

Il tecnico azzurro ha parlato al termine del match contro il Verona

“Ci vogliono ancora tre-quattro partite da vincere. Il Verona si sempre abbassata, per forza devi avere una rete di passaggi corti che servono a scavare il posto libero dove andarsi a inserire. Però quando si scala davanti bisogna trovare quel buco…". Così Luciano Spalletti ha commentato, ai microfoni di Dazn, il pareggio interno contro il Verona.

Il tecnico azzurro ha parlato anche dell'imminente sfida di ritorno contro il Milan in Champions League, che vedrà il ritorno in campo dal primo minuto di Victor Osimhen: "All’andata non siamo stati bravi a fare quel mezzo fallo, ci hanno fatto quel gol. Molte cose vanno messe in fila e con ordine. Osimhen titolare col Milan? Sì, assolutamente sì. Lui ha questa struttura, gli puoi buttare la palla addosso e va a chiudere di testa. Raspadori le ha quasi tutte, poi buttargli palla sulla testa diventa diffcile. C’è una struttura differente. Osimhen ha un po’ tutto, poi è il beniamino di questo pubblico. Quando entra dà sempre una ventata di entusiasmo a tutta la squadra”.

Chiusura sui tifosi: "Loro sono fondamentali. In alcune partite fuori casa si faceva fatica a trovare supporters avversari. A una squadra come la nostra danno più forza. I ragazzi si sentono sostenuti e riescono ad acchiappare il meglio di se stessi. Stasera il pubblico si è fatto sentire sulle perdite di tempo, non lo vedo da nessuna altra parte. Questo è il giusto incitamento a quella che è stata la conduzione del campionato da parte del Napoli, e se lo meritano. Bisogna lasciarsi travolgere da questo, qui d’amore per il calcio ce n’è tantissimo. Se riusciremo a fare questa cosa qui rimarremo sui muri della città, diventeremo tutti Maradona”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spalletti: "Ci vogliono ancora tre-quattro partite da vincere. Osimhen titolare contro il Milan"

NapoliToday è in caricamento