Notizie SSC Napoli

Suicidio Napoli, addio Champions: Gattuso saluta nel peggiore dei modi

Gli azzurri falliscono clamorosamente l'occasione pareggiando 1-1 in casa contro il Verona. Nella massima competizione europea ci vanno Milan e Juventus

Gattuso (foto Ansa)

Il Napoli si suicida nel peggiore dei modi e fallisce l'obiettivo Champions. Gli azzurri pareggiano in casa per 1-1 contro il Verona e spianano la strada al Milan e alla Juve che vincono contro Atalanta e Bologna.

Gattuso saluta nel peggiore dei modi, con una prestazione imbarazzante ed una gestione del match incomprensibile, a partire dalla formazione iniziale fino ai cambi a partita in corso.

Dopo un bruttissimo primo tempo, con una sola occasione creata da capitan Insigne, gli azzurri passano anche in vantaggio con Rrahmani al 60', sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Gattuso, però, non cambia neanche dopo il vantaggio e Hysaj si fa sorprendere in contropiede da Faraoni, che al 69esimo batte Meret e pareggia.

Nel finale il tecnico partenopeo sguarnisce completamente il centrocampo, schierando 5 punte con gli ingressi di Politano, Mertens e Petagna. Finisce male, come peggio non si potrebbe.

De Laurentiis saluta Gattuso via Twitter

Aurelio De Laurentiis saluta Gennaro Gattuso, che stasera ha guidato per l'ultima volta il Napoli. Il presidente azzurro, a fine partita, con un tweet ha ringraziato il tecnico, augurandogli le migliori fortune per il futuro.

"Caro Rino, sono felice di aver trascorso quasi due stagioni con te. Ringraziandoti per il lavoro svolto, ti auguro successi ovunque tu vada. Un abbraccio anche a tua moglie e ai tuoi figli. Aurelio De Laurentiis", scrive il patron.

Il tabellino

Napoli: Meret, Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (72' Mario Rui), Fabian Ruiz, Bakayoko (81' Petagna), Zielinski (72' Mertens), Lozano (67' Politano), Insigne, Osimhen. A disp.Ospina, Contini, Zedadka, Costanzo, Demme, Elmas, Lobotka, D'Agostino. All. Gattuso

Hellas Verona: Pandur (63' Belardi), Ceccherini (76' Lovato), Gunter, Dimarco, Faraoni (76' Ruegg), Dawidowicz, Ilic, Lazovic, Bessa, Zaccagni, Kalinic (63' Kalinic). All. Juric

Arbitro: Chiffi di Padova

Marcatori: 60' Rrahmani, 69' Faraoni

Note: ammoniti Lozano, Di Marco, Ilic, Udogie, Bakayoko.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio Napoli, addio Champions: Gattuso saluta nel peggiore dei modi

NapoliToday è in caricamento