rotate-mobile
Notizie SSC Napoli Fuorigrotta / Piazzale Vincenzo Tecchio

Coppa Italia, le interviste. Sarri: "Non penso al contratto. Vorrei quattro Insigne"

Il tecnico: "Non mi occupo di mercato, non rispondo". Il match winner Insigne nel dopo-partita: "Sarri ha avuto risposte anche da chi gioca meno, può fidarsi di tutti noi"

Vi proponiamo le interviste rilasciate dopo la vittoria sull'Udinese, gara decisa da un gol di Insigne. 

Maurizio Sarri: "Sono contento della prestazione, anche nel primo tempo abbiamo fatto la nostra partita. Normale che in una squadra non ci siano 4 o 5 Insigne. Giaccherini e Ounas non sono molto brillanti perché giocano poco, ed è colpa mia perché li utilizzo poco. Se li utilizzo poco è perché voglio vincere le partite, se faccio queste scelte è perché credo che con altri giocatori ho più possibilità di vincere. Non eravamo in difficoltà dopo le sconfitte, non all'interno dello spogliatoio. Abbiamo avuto un momento di appannamento in zona-gol ma nulla di preoccupante. Mercato? Non me ne occupo. Mi concentro sul ritorno di Ghoulam e Milik". Infine la risposta sul rinnovo di contratto: "Al momento non ci penso e non ci voglio pensare"

Lorenzo Insigne: "Era difficile, l'Udinese sta giocando bene. Sarri ha avuto le risposte anche da chi gioca meno, il mister può fidarsi di tutti. Dobbiamo continuare così. Affrontiamo tutte le competizioni nel miglior modo possibile, vogliamo arrivare in fondo. Ora testa al campionato. Sappiamo che Callejon e Mertens prima o poi segneranno, devono stare tranquilli". 

Massimo Oddo: "Grande solidità, abbiamo concesso poco e nelle poche circostanze concesse loro hanno fatto gol. Eravamo posizionati male sul gol di Insigne. Sono contento, la squadra si è comportata benissimo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, le interviste. Sarri: "Non penso al contratto. Vorrei quattro Insigne"

NapoliToday è in caricamento