rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Notizie SSC Napoli

Napoli-Sassuolo 1-1 | Clamorosa occasione sprecata dagli azzurri

Davanti ad un San Paolo gremito, gli uomini di Benitez falliscono una clamorosa occasione, impattando contro la squadra di Di Francesco al primo punto in campionato. Illusoria la rete del vantaggio di Dzemaili

Clamoroso al San Paolo. Dopo 5 vittorie consecutive tra campionato e Champions League, il Napoli si fa bloccare in casa dal Sassuolo per 1-1. La squadra di Di Francesco, reduce dallo 0-7 interno di domenica scorsa contro l'Inter, coglie il primo punto in questa Serie A. All'illusorio vantaggio di Dzemaili, risponde subito Zaza con un eurogol. Turnover da rivedere, soprattutto in considerazione della pessima prestazione di alcuni dei cosiddetti "ricambi".

IL MATCH - Benitez ricorre a piene mani al turnover, con sei cambi rispetto all'undici titolare sceso in campo contro il Milan domenica scorsa. La partenza del Napoli è sempre forte e al 15' passa in vantaggio grazie ad un preciso e forte tiro da fuori di Dzemaili, che trafigge Pegolo. Chi si aspetta che gli azzurri dilaghino, però, si sbaglia di grosso. Il pareggio del Sassuolo è infatti praticamente immediato, con Zaza che sfrutta una doppia indecisione di Fernandez e Cannavaro per battere Reina con un tiro che s'insacca sotto la traversa. Al 26' gli ospiti sfiorano addirittura il raddoppio, ancora con Zaza, ma prima Mesto e poi Reina salvano il risultato. Il Napoli prova a reagire nel finale, prima con Mertens e poi con Inler, ma si va al riposo sull'1-1. Nella ripresa gli uomini di Benitez non riescono a cambiare marcia ed il Sassuolo ci prova di tanto in tanto in contropiede. Al 55', però, la palla buona capita sui piedi di Fernandez, che da pochi metri calcia su Pegolo. Comincia la girandola dei cambi, ma neanche l'ingresso di Callejon e Insigne riesce ad invertire la rotta. Finisce 1-1.

NAPOLI-SASSUOLO 1-1

Napoli (4-2-3-1): Reina, Mesto, Cannavaro, Fernandez, Armero, Inler, Dzemaili, Mertens (75' Insigne), Hamsik, Pandev (64' Callejon), Higuain. A disp. Rafael, Colombo, Albiol, Britos, Uvini, Bariti, Behrami, Radosevic, Zapata. All. Benitez

Sassuolo (4-4-2): Pegolo, Longhi, Antei (79' Rossini), Acerbi, Bianco, Kurtic, Magnanelli, Laribi, Schelotto (57' Marzorati), Zaza, Berardi (83' Missiroli). All. Di Francesco

Arbitro: Doveri di Roma

Marcatori: 15' Dzemaili, 19' Zaza

Note: ammoniti Marzorati, Inler, Laribi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Sassuolo 1-1 | Clamorosa occasione sprecata dagli azzurri

NapoliToday è in caricamento