menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Rijeka, 8 calciatori positivi al Covid-19 tra i croati

Il tecnico Rozman: "Proveremo a fare del nostro meglio"

Sarà un Rijeka rimaneggiato quello che scenderà in campo giovedì al San Paolo contro il Napoli, per il quarto match dei group stage di Europa League. I croati dovranno rinunciare, infatti, a ben 8 calciatori, causa Covid.

"Abbiamo otto giocatori positivi al Covid, la notizia è stata confermata stamattina. E non potranno giocare col Napoli. Abbiamo avuto ora solo due giorni per poterci allenare insieme e il fatto che in ben otto siano assenti complica le cose. Per i viaggi in Europa le regole sono diverse: qui in Croazia, dopo dieci giorni di isolamento puoi uscire. Con le gare UEFA no e allora dei ragazzi che hanno avuto test positivi sedici giorni fa e che hanno sempre carica virale, non potranno andare a Napoli", spiega il tecnico Simon Rozman a Tuttomercatoweb.

"Abbiamo solo quattordici giocatori in rosa, di fatto mancano tutta la mediana e gran parte della difesa. Domani porterò sull'aereo anche quattro ragazzi dalle giovfanili. Oggi alla seduta eravamo in pochi, poi tanti sono anche rientrati dalle Nazionali. Proveremo a fare del nostro meglio. Sono arrabbiato, triste. Sono a due giorni da una gara così importante e a riguardo sono impotente, non posso far niente. Devo solo improvvisare", ha aggiunto il tecnico del club croato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento