rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Notizie SSC Napoli

Napoli-Rijeka, 8 calciatori positivi al Covid-19 tra i croati

Il tecnico Rozman: "Proveremo a fare del nostro meglio"

Sarà un Rijeka rimaneggiato quello che scenderà in campo giovedì al San Paolo contro il Napoli, per il quarto match dei group stage di Europa League. I croati dovranno rinunciare, infatti, a ben 8 calciatori, causa Covid.

"Abbiamo otto giocatori positivi al Covid, la notizia è stata confermata stamattina. E non potranno giocare col Napoli. Abbiamo avuto ora solo due giorni per poterci allenare insieme e il fatto che in ben otto siano assenti complica le cose. Per i viaggi in Europa le regole sono diverse: qui in Croazia, dopo dieci giorni di isolamento puoi uscire. Con le gare UEFA no e allora dei ragazzi che hanno avuto test positivi sedici giorni fa e che hanno sempre carica virale, non potranno andare a Napoli", spiega il tecnico Simon Rozman a Tuttomercatoweb.

"Abbiamo solo quattordici giocatori in rosa, di fatto mancano tutta la mediana e gran parte della difesa. Domani porterò sull'aereo anche quattro ragazzi dalle giovfanili. Oggi alla seduta eravamo in pochi, poi tanti sono anche rientrati dalle Nazionali. Proveremo a fare del nostro meglio. Sono arrabbiato, triste. Sono a due giorni da una gara così importante e a riguardo sono impotente, non posso far niente. Devo solo improvvisare", ha aggiunto il tecnico del club croato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Rijeka, 8 calciatori positivi al Covid-19 tra i croati

NapoliToday è in caricamento