Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie SSC Napoli

Champions league, De Laurentiis: "I giornalisti del nord sono sempre contro il Napoli"

Il presidente azzurro, intervistato da Premium, difende la squadra e attacca il "vento del nord"

Napoli eliminato dal Real Madrid agli ottavi di finale di Champions League dopo un convincente primo tempo. Il presidente Aurelio De Laurentiis, intervistato da Premium, difende la squadra: "Stasera hanno giocato un primo tempo esemplare, anche nella ripresa hanno dato il massimo. Loro sono il Real Madrid, per noi è già un successo confrontarsi con loro. Il pubblico è stato fantastico".

SARRI - "Sarri ha dato una lezione di calcio agli avversari, giocando una partita straordinaria. Io non ho parlato male di lui, ce l’avevo con la squadra".

CAMPIONATO - "Sono convinto che faremo ancora grandi cose in campionato. Affronteremo due volte la Juventus al San Paolo e speriamo di fare una grande figura".

POLEMICHE MADRID - "Non c'è mai stato un caso aperto, ce l'avevo con la squadra, salvai soltanto Insigne. Erano arrivati svuotati ad un appuntamento importante, soltanto il Corriere dello Sport mi ha riportato regolarmente. I giornalisti del nord sono sempre stati contro il Napoli, ci odiano, l'Italia è spaccata. La Gazzetta dello Sport è sempre stato il giornale di Juventus, Inter e Milan. Dopo 12 anni di calcio mi sono stancato, lo dico nel rispetto dei tifosi: gli italiani non si ribellano ai cori anti-Napoli". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions league, De Laurentiis: "I giornalisti del nord sono sempre contro il Napoli"
NapoliToday è in caricamento