menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Parma, le dichiarazioni dei protagonisti

Le parole di Mazzarri, Insigne, Pandev e Dzemaili al termine del match contro gli emiliani

Le dichiarazioni dei protagonisti azzurri al termine di Napoli-Parma, raccolte dal sito ufficiale della società partenopea:

MAZZARRI - "Ci abbiamo messo troppo a mettere al sicuro la gara. Solo questo posso dire ai miei ragazzi oggi. Quando la partita non è chiusa non dobbiamo specchiarci o giocare per la platea. Il Parma è una buona squadra e poteva punirci. Chiaramente il successo è meritato, abbiamo avuto tantissime palle gol e dovevamo metterle dentro. Per il resto la squadra sta crescendo in solidità e mi sembra più consapevole dei propri mezzi. Insigne ha fatto un bel gol, ha fatto un assist, ma altri ne poteva fare. Domani parlerò con i ragazzi perchè bisogna essere cinici e seri in campo. Pandev penso che per il nostro gioco offensivo sia il giocatore ideale. Come caratteristiche di verticalizzazione è uno dei più forti giocatori del mondo. Ho fatto di tutto per tenerlo a Napoli ed ora è solo questione di mantenere la buona condizione fisica. E' un ragazzo che si impegna ed è eccezionale in campo quando sta bene. Marek dal canto suo è il più giovane in avanti ma è un campione nella mente. Si prende responsabilità di gioco, è cresciuto ed è maturato. Può ancora dare tanto in proiezione futura".

INSIGNE - "Dedico il gol alla mia ragazza che aspetta un figlio. E' stata un'emozione grandissima, ho sempre sognato questa maglia sin da quando facevo il raccattapalle. Sono contento per il gol e per la squadra che è riuscita a vincere la terza partita consecutiva. E' stato bravissimo Pandev, mi ha dato una gran palla, lui è un campione straordinario, così come lo sono Cavani, Hamsik e tutti i miei compagni. Sono felice di giocare insieme a loro e spero di proseguire così. Mazzarri mi sta dando fiducia e punta molto su di me. Io sono tranquillo, voglio lavorare e ripagarlo in campo nel migliore dei modi. Sono ancora giovane, sono qui per imparare e crescere con l'aiuto dei grandi giocatori che ci sono in questo gruppo".

PANDEV - "Avevo gran voglia di giocare dopo i due turni di stop e devo ringraziare Mazzarri per avermi schierato dall'inizio. Siamo contenti, stiamo giocando bene e vogliamo continuare così. Mi sto impegnando tanto per eseguire gli schemi del mister e soprattutto per aiutare i compagni. Oggi non è stata facile ma stiamo esprimendo davvero un bel calcio e meritavamo il successo".

DZEMAILI - "Sono soddisfatto della mia prestazione e sono certo di poter mostrare ancora altre qualità nel tempo. Mi sto impegnando molto perchè vorrei giocare tanto e mi trovo benissimo in questa squadra. Oggi, sinceramente, dovevamo fare tanti gol e chiudere prima la partita. Ma va bene così anche perchè è giusto fare i complimenti al Parma, è stata davvero una bella gara. Siamo alla terza vittoria ma non voliamo con la fantasia, stiamo con i piedi per terra e lavoriamo con umiltà. L'esempio è proprio quello che ci danno Cavani e Pandev che vengono ad aiutarci anche in fase difensiva. Dobbiamo sacrificarci tutti e poi se giochiamo così i risultati arrivano".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento