menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavani

Cavani

Napoli-Milan 3-1 | Azzurri stellari, Cavani sulle orme di Maradona

I ragazzi di Mazzarri non vogliono più fermarsi e surclassano anche i rossoneri con un Matador stratosferico. Cavani: "Abbiamo vinto una bellissima partita e andiamo avanti per questa strada"

L'Italia del calcio deve inchinarsi agli "angeli azzurri", che continuano a collezionare imprese su imprese. Milan tramortito con un sonante 3-1, grazie ad una tripletta che lo consacra ormai come il giocatore più decisivo del campionato, insieme a Di Natale. E dire che i rossoneri erano andati anche in vantaggio con Aquilani, prima che su di loro si abbattesse il ciclone Napoli, che tutto travolge e che quest'anno vuole davvero sognare fino in fondo, senza porsi limiti.

IL MATCH - Nei primi minuti è il Milan a fare la partita, con il Napoli che, come a Manchester, parte un pò contratto. La manovra rossonera produce i suoi frutti già al 12', quando su cross di Cassano dalla destra Aquilani anticipa di testa Cannavaro infilando De Sanctis. La reazione del Napoli, però, è immediata e rabbiosa. Passano solo due minuti e su una punizione di Lavezzi, Maggio spizza di testa per Cavani che batte Abbiati e sigla l'1-1. Il pareggio da ancora più coraggio agli azzurri che prendono in mano la partita e attaccano il Milan su più fronti. Il gol del sorpasso arriva al 36': Gargano ruba palla al limite dell'area partenopea e con un "coast to coast", offre a Cavani uno splendido pallone che il Matador deposita in rete facendo letteralmente esplodere il San Paolo. L'uruguaiano, però, non è pago e vuol riprendere confidenze con le triplette, così che al 51' sigla la sua terza rete personale, fissando il risultato sul 3-1

LA SVOLTA - Il pareggio immediato di Cavani, dopo il vantaggio rossonero di Aquilani, sblocca mentalmente il Napoli e spiana la strada allo splendido successo dei ragazzi di Mazzarri, che da quel momento in poi domineranno in lungo e in largo il match.

NAPOLI-MILAN 3-1

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Inler, Gargano, Dossena (33' st Zuniga), Hamsik (20' st Dzemaili), Lavezzi (37' st Pandev), Cavani. A disp. Rosati, Fernandez, Santana, Mascara. All. Mazzarri

Milan (4-3-1-2): Abbiati, Abate, Nesta, Thiago Silva, Bonera (21' st Antonini), Van Bommel (21' st Emanuelson), Nocerino, Seedorf, Aquilani (32' El Shaarawy), Cassano, Pato. A disp. Amelia, Taiwo, Yepes, Valoti. All. Allegri

Arbitro: Tagliavento di Terni

Marcatori: 12' pt Aquilani, 14' pt Cavani, 36' pt Cavani, 6' st Cavani

Note: ammoniti Nocerino, Aronica, Nesta, Gargano, Cavani, Antonini, Pato.

LE PAGELLE DI NAPOLI-MILAN


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento