menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mazzarri e Cavani: "Vogliamo ottenere una vittoria storica contro il City"

Il tecnico e l'attaccante hanno parlato nella conferenza stampa di vigilia del match

Walter Mazzarri e Edinson Cavani sono stati i protagonisti della conferenza stampa di vigilia di Napoli-Manchester City. Ecco quanto evidenziato da Radio Marte:

MAZZARRI: “Trovarsi alla vigilia di questa partita, con queste aspettative, è già un traguardo. Quando si capita in un girone come il nostro e si ottengono risultati positivi non c’è che da sorridere; se riusciremo a passare il turno sarà anche meglio. Reputo la sfida contro il City una partita importantissima. Tuttavia il mio pensiero è che ogni gara rappresenta una finale e da quando sono a Napoli ho cercato di farlo capire sempre ai miei ragazzi, per farli continuare a crescere. Per quanto mi riguarda: sono già in partita. Affronteremo una squadra di valore assoluto, che vive un ottimo momento di condizione fisica e psicologica: ha ottenuto 11 vittorie e un solo pareggio. A livello di budget, tetto ingaggi e campagna acquisti il City è ai livelli di Real Madrid e Barcellona. I paragoni sono improponibili. Ma devo anche aggiungere che noi abbiamo una politica diversa: se avessi le loro stesse risorse economiche le impiegherei per migliorare la qualità della crescita dei miei ragazzi piuttosto che spenderle tutte sul mercato. Se ne può parlare per tutto il giorno, ma alla fine sarà il campo a parlare. Loro sono “obbligati” a vincere domani sera e questo li carica di una grossa pressione; noi andremo alla ricerca della partita perfetta, giocando al 120% e proveremo a vincerla. Prospettive future? Dopo il match di domani incontreremo il Villareal, che non è escluso possa fare punteggio pieno nelle prossime due sfide. Le partite resteranno molte in ogni caso, perché con l’eventuale eliminazione dalla Champions finiremmo Europa League. Credo che certe valutazioni siano premature ora come ora; bisogna aspettare il mercato di gennaio. Siamo una squadra giovane e quando abbiamo la palla tra i piedi diventiamo molto aggressivi. Contro squadre come il City è difficile imporre il proprio gioco: noi ci proveremo, come facciamo sempre. Tenteremo di pressarli alti come abbiamo fatto contro il Villareal, ma con la giusta lucidità per evitare il contropiede. I nostri tifosi sono meravigliosi: sono sempre carichi e ci supportano con un calore incredibile. L’anno scorso qualcuno contestò Gargano e la cosa non mi piacque, ma fu un episodio isolato. Cavani è un grande giocatore e sono felice di allenarlo. Napoli a vita? E’ una domanda che mi imbarazza. Non sono abituato alle sviolinate; preferisco che siano i fatti a parlare per me. Ora come ora sono contento di restare qua”.

CAVANI: “Ogni partita è importante per me: è per questo che gioco a calcio. Domani affronteremo dei grandi campioni ma dobbiamo cercare di fare del nostro meglio per ottenere una vittoria storica e tre punti pesantissimi. Credo che il Manchester City giocherà a viso aperto, così come all’andata. Noi dovremo essere bravi a sfruttare gli spazi, ma fare attenzione ed evitare ciò che è accaduto contro il Bayern. Sappiamo che sarà una gara durissima. Segno meno gol? Non è cambiato nulla rispetto allo scorso anno; tutti diamo il massimo. Sto bene e sono sereno: siamo stati un po’ sfortunati ultimamente ma i risultati arriveranno. C’è ancora molta strada da fare ma il mio atteggiamento sarà sempre lo stesso sia nel Napoli che in nazionale. Non bisogna mai mollare nulla. Napoli come l’Uruguay? I giocatori sono diversi; il Napoli può e deve migliorare ancora molte cose, ma speriamo di poter eguagliare presto le glorie della mia nazionale. Napoli a vita? Sto benissimo qui. Ho un ottimo rapporto con Mazzarri. Domani voglio segnare per la mia squadra, vincere per il Napoli e continuare a regalare gol che ci aiuteranno a raggiungere i nostri obiettivi”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento