menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Lazio, le parole dei protagonisti

All'interno le dichiarazioni di Mazzarri, De Laurentiis, Cavani e Dossena

Le dichiarazioni dei protagonisti di Napoli-Lazio:

Mazzarri: "E' un Napoli infinito. Non ci sono dubbi che abbiamo meritato. Sembrava una partita stregata. Ci tenevamo tanto e abbiamo fatto una grande gara. Voglio ringraziare il pubblico del San Paolo, queste prestazioni sono anche merito dei nostri tifosi. Sogno scudetto? Noi dobbiamo cercare di vincere ogni partita, i conti li faremo a fine anno. Andiamo avanti per la nostra strada e cerchiamo di fare sempre il meglio per questa città, per questa gente, per questo gruppo che è veramente molto unito. Siamo molto felici. La squalifica di Cavani? Ha preso un'ammonizione inutile, ma ovvieremo in qualche modo. Lavezzi potrebbe essere adoperato da prima punta, comunque è presto per dirlo".

De Laurentiis: "Vittoria sudata, ma meritata. Giochiamo sempre con il cuore. Come atmosfera sugli spalti sembrava una semifinale di Champions. Chi ha un pubblico come il nostro? Scudetto? Questo campionato è aperto a tutti, non essendo pilotato come accadeva in passato. Il gol di Brocchi? Era difficile vederlo, ma siamo stati gentili con Aronica a restituirlo alla Lazio".

Cavani: "Guardiamo partita per partita. Ora siamo felici per questa vittoria cercata e meritata, e per questo pubblico straordinario che si merita tutto il nostro impegno. Voglio dare tutto per questa città e questa gente"

Dossena: "La cosa che davvero contava oggi era vincere. Abbiamo dimostrato il nostro valore ed il grande cuore che ha questa squadra. Non dobbiamo porci limiti. L'orario delle 12.30? Giocherei anche alle sette del mattino per questo pubblico fantastico".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento