Il cuore non basta, Juventus corsara al San Paolo: bianconeri a + 16

Dubbi sull'espulsione nel primo tempo di Meret. Insigne spreca un rigore nel finale del match

Napoli-Juve (Foto Ansa)

Juventus in vantaggio di due gol dopo il primo tempo del posticipo della 26/a giornata di Serie A. Bianconeri in vantaggio al 28' con Pjanic, che trasforma magistralmente una punizione, scaturita da un dubbio fallo di Meret su Ronaldo, dopo un retropassaggio maldestro di Malcuit, battendo Ospina, appena subentrato a Milik. Dai replay, dalle varie angolazioni, infatti, il portiere partenopeo non sembra toccare il portoghese, nonostante anche il Var abbia confermato il gol. Raddoppio di Emre Can al 39'.

 Espulsione nella ripresa per Pjanic al 47esismo, che ristabilisce la parità numerica. Il Napoli prende coraggio e segna con Callejon su una incomprensione tra Chiellini e il portiere bianconero. Partenopei attaccano a testa bassa. Insigne non trasforma il rigore decretato per un fallo di mano di Alexandro. Due i legni colpiti da Zielinski.

Var

"Episodio controverso. Visto che c'è il Var, perchè non lo ha rivisto l'arbitro? Non è detto che Ronaldo potesse tornare sul pallone. Meret comunque sicuramente non lo tocca. Questo ha condizionato la partita. La prestazione contro la Juve mi rincuora. La supremazia in parità numerica è stata sorprendente. Dobbiamo insistere e migliorare ed essere convinti nelle nostre qualità. La stagione è positiva, abbiamo inserito giocatori giovani e nuovi e lo stesso faremo il prossimo anno", spiega Carlo Ancelotti nell'intervista post partita rilasciata a Sky.

"Abbiamo fatto noi la partita, siamo stati sfortunati. Dobbiamo continuare così. Quest'anno abbiamo un altro gioco, molti cross, per quello segno meno. Voglio sempre dare tutto", sono le parole di Mertens a Sky.

Tifosi

E' avvenuto senza incidenti il ritorno dei tifosi della Juventus allo stadio San Paolo di Napoli, dopo anni di divieti. Intorno alle 18.30 cinque bus con circa 350 tifosi bianconeri provenienti da tutta Italia sono stati scortati lungo via Terracina fino all'ingresso del settore ospiti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento