Notizie SSC Napoli

NAPOLI-JUVE - Tutte le notizie sulla finalissima | LA DIRETTA

Lo speciale di NapoliToday sulla finale di Coppa Italia tra azzurri e bianconeri: tutti gli aggiornamenti

Stadio Olimpico

Napoli-Juve è da sempre la madre di tutte le sfide per i tifosi azzurri. Quando poi di mezzo c'è una finale ed un trofeo da conquistare, l'attesa è ancor più spasmodica. La sua ultima coppa il club partenopeo l'ha alzata proprio al termine di un match secco contro i bianconeri, nel dicembre 2014, nella celebre notte di Supercoppa di Doha vinta ai rigori dagli uomini di Benitez.

NapoliToday ha deciso di dedicare una lunga diretta di 24 ore ed uno speciale alla finalissima di Coppa Italia, con aggiornamenti continui dalle 21,00 di martedì fino al fischio d'inizio allo stadio Olimpico.

LA DIRETTA

20,00 - Napoli-Juve, le formazioni ufficiali: le scelte di Gattuso e Sarri

19,35 - Napoli, sopralluogo sul terreno di gioco dell'Olimpico

19,30 - In Honduras tutto pronto per la diretta di Napoli-Juve

19,20 - Napoli-Juve, l'amarcord di Espn Argentina

19,18 - Il Napoli è arrivato allo Stadio Olimpico

19,00 - Il Napoli lascia in bus l'hotel nel centro di Roma per recarsi allo Stadio Olimpico

18,55 - Sky: Mertens ce la fa e partirà titolare. Tornano nell'undici anche Fabian Ruiz e Mario Rui

18,45 - Champions League, si riparte il 7 agosto: da stabilire la sede per Barcellona-Napoli

18,30 - Napoli-Inter, resa nota la procedura per i rimborsi dei biglietti

18,00 - Tre ore al calcio d'inizio di Napoli-Juve

16,50 - La Coppa Italia oscura anche il Premier Conte, l'indagine di MediaMonitor: "La ripresa del calcio giocato dopo i tre mesi di stop dovuti all’emergenza Covid-19 segna, almeno sui media, il ritorno alla normalità e vede il pallone riappropriarsi degli spazi sui mezzi di informazione italiani: negli ultimi 7 giorni, infatti, su carta stampata, radio e tv nazionali la voce “Coppa Italia” ha raccolto 10.947 citazioni, il 22% in più del premier Giuseppe Conte (8.944) e il 70% in più di George Floyd, l’afroamericano ucciso brutalmente il 25 maggio scorso a Minneapolis da un agente di polizia (6.418). È quanto emerge dal monitoraggio svolto su oltre 1.500 fonti d’informazione fra carta stampata (quotidiani nazionali, locali e periodici), siti di quotidiani, principali radio, tv e blog da Mediamonitor.it, che utilizza tecnologia e soluzioni sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da 30 anni nella fornitura dei contenuti provenienti dal parlato. Mediamonitor.it ha rilevato le citazioni ottenute dal 9 al 15 giugno sui media nazionali e locali dalle squadre che hanno preso parte alle semifinali di Coppa Italia e dai rispettivi allenatori e giocatori, mettendole a confronto con quelle dei personaggi più presenti sui media nello stesso periodo. L’analisi di Mediamonitor.it, a conferma dell’interesse dei media per la ripartenza del calcio, vede le quattro squadre semifinaliste ai piedi del podio: Juventus (5.380 menzioni), Milan (5.244), Inter (4.608) e Napoli (4.515) staccano nettamente il leader della Lega Nord Matteo Salvini (3.740), il ministro della Salute Roberto Speranza (3.086), il manager a capo della task force sulla fase 2 dell’emergenza Covid-19 Vittorio Colao (2.588) e la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni (2.044). L’attaccante del Napoli Dries Mertens, autore del gol della vittoria sull’Inter, è il calciatore più nominato sui mezzi di informazione: con 2.000 citazioni è al 12° posto della classifica stilata da Mediamonitor.it, seguito da Papa Francesco (1.860) e dalla presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen (1.849). Cristiano Ronaldo, che ha sbagliato un calcio di rigore durante la sfida con i rossoneri, è 16° (1.660), precedendo di misura il milanista Ante Rebic (1.585), espulso nel corso della stessa partita, e il nerazzurro Christian Eriksen (1.574), autore del primo gol e di una buona prestazione. Il portiere del Napoli David Ospina, mattatore dell’incontro al San Paolo, è 20° (1.187). Fra gli allenatori, il più presente sui media è lo juventino Maurizio Sarri, che ottiene più citazioni (1.142) di Giulio Regeni (1.110), piazzandosi al 21° posto. Antonio Conte (1.101) è 23°, Gennaro Gattuso (810) è 25°, mentre Silvio Pioli (578) chiude in 28° posizione alle spalle di Alessandro Di Battista (776) e Beppe Grillo (748)".

16,00 - Mertens, il video da brividi sui social: "Napoli, un amore che durerà per tutta la vita"

15,30 - Ufficiale il rinnovo tra il Napoli e Mertens: il tweet di De Laurentiis

14,45 - Gli spalti vuoti dell'Olimpico saranno riempiti questa sera con coreografie digitali

14,30 - Prima del fischio d'inizio del match, inoltre, sarà Sergio Sylvestre a cantare l'Inno di Mameli. Il cantante eseguirà l’inno italiano con le due formazioni e gli ufficiali di gara già allineati sul terreno di gioco.

13,30 - Il video del Napoli sui social: "Siamo a Roma"

12,10 - Il Napoli è arrivato alla stazione di Roma. Ad attendere gli azzurri alcuni tifosi

11,30 - Opta, la sfida in numeri tra Mertens e Cristiano Ronaldo

11,10 - I convocati del Napoli: c'è anche il 'baby' Idasiak, l'elenco completo

11,00 - Partito il treno che condurrà il Napoli nella Capitale

10,45 - Il Napoli è arrivato alla Stazione Centrale per salire sul treno, direzione Roma

10,30 - La Gazzetta dello Sport descrive il cerimoniale della premiazione al termine del match: "Sarà una premiazione "self service": le disposizioni anti virus influiscono anche sul cerimoniale della Coppa Italia. Non ci sarà alcun rappresentante delle istituzioni a omaggiare i vincitori e a consegnare loro il trofeo. Lo stesso per le medaglie: i calciatori delle due squadre saliranno sul palco (attraverso un percorso distanziato) e qui troveranno il ricordo da prendere e appendere al collo. Rigorosamente da soli e senza contatti con altre persone. Un unico assembramento concesso: quando il capitano della squadra vincitrice solleverà la Coppa, gli altri compagni potranno unirsi nei festeggiamenti. Il classico protocollo della festa verrà dunque stravolto in base alle nuove norme"

10,20 - Il Napoli lascia l'hotel Britannique al Corso Vittorio Emanuele per recarsi alla Stazione Centrale, dove alle 11 partirà in treno alla volta di Roma

10,00 -  Benitez fa il tifo per il Napoli: "Spero che il destino sia con loro" (L'INTERVISTA)

08,30 - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella non sarà allo Stadio Olimpico questa sera

08,00 - Il ct dell'Italia Mancini alla Gazzetta: "Napoli e Juve alla pari. Mertens può far male"

00,30 - Le prime pagine dei quotidiani sportivi

00,00 - Le probabili formazioni: Gattuso pronto a riproporre Fabian Ruiz titolare

22,45 - Napoli, anche lo squalificato Ospina parteciperà alla trasferta di Roma

22,30 - Milik suona la carica: "Siamo pronti, conta solo vincere"

22,00 - Napoli, il report dell'allenamento al San Paolo ed il programma

21,15 - Il Napoli è giunto in serata nel ritiro dell'Hotel Britannique in corso Vittorio Emanuele, dopo la seduta di rifinitura allo Stadio San Paolo. Gli azzurri partiranno a metà mattinata dalla stazione Centrale alla volta della Capitale in treno

21,00 - La Juve è atterrata in serata a Roma, in volo da Torino

LO SPECIALE

Gattuso: "Dobbiamo giocare al meglio per noi e per tutta la città"

Sarri: "Mi girano i c....ni quando dicono che non ho vinto in Italia"

I convocati della Juve: ci sono anche Chiellini e Higuain

Napoli-Juve, il match sarà seguito in oltre 200 nazioni

Napoli-Juve, le quote dei bookmakers: bianconeri favoriti

Hamsik: "Il Napoli deve riportare la coppa a casa"

Napoli-Juve, la chiave tattica dell'ex azzurro Fontana

Fabio Cannavaro: "Gattuso merita il trofeo"

Napoli-Juve, la finale sarà visibile anche in 4K

Napoli-Juve, fischia Doveri

Effettuato il sorteggio, il Napoli sarà la squadra 'di casa'

Ospina squalificato, in porta ci sarà Meret

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NAPOLI-JUVE - Tutte le notizie sulla finalissima | LA DIRETTA

NapoliToday è in caricamento