menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Juve, arriva l'appello del club partenopeo ai suoi tifosi

La società azzurra, attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, invita i propri supporters a rendere quella di domenica una serata di pacifica passione sportiva

Il Napoli lancia un appello ai propri tifosi e in vista dell'attesissimo match di campionato contro la Juve. Attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, infatti, il club partenopeo ha invitato i propri supporters che si recheranno domenica sera al San Paolo a rendere la serata una pacifica festa di sport.

"In occasione della gara di campionato Napoli-Juve, che si disputerà domenica 2 aprile - si legge nella nota - la Ssc Napoli rivolge un appello ai propri tifosi affinché rispettino le norme vigenti in materia di sicurezza, con particolare osservanza alle prescrizioni previste nel regolamento d'uso dello stadio, la cui violazione potrebbe comportare pesanti sanzioni fino alla squalifica del campo, compromettendo così altri impegni casalinghi.

In particolare si segnala che con il lancio di oggetti in campo, oltre a compromettere l'incolumità degli atleti e delle altre persone presenti,  si concretizza un  procedimento penale  previsto con gli artt. 6 co. 1, 6 bis, 6 ter, 6 quater, 7 della L. 401 del 13 dicembre 1989 e successive modificazioni. Si ricorda inoltre che il biglietto è nominativo, non è cedibile ed è vietato il cambio utilizzatore, e che lo stesso dovrà essere esibito unitamente ad un documento d'identità; si precisa che qualora fosse individuata la mancata corrispondenza tra il biglietto e documento, il possessore non potrà accedere allo stadio e potrà essere perseguito a norma di legge.

Pertanto si invitano i tifosi napoletani a contribuire alla serata di sport nel rispetto del clima sereno e della passione autentica dei tifosi azzurri, per poter vivere una splendida serata di calcio caratterizzata da entusiasmo, calore e pacifica passione sportiva".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento