Napoli-Inter, Gattuso: "E' la mia migliore partita. Per noi ora non è facile giocare in casa"

Il tecnico deluso dopo la sconfitta casalinga. "Sappiamo giocare a calcio ma dobbiamo annusare il pericolo, essere più attenti. Bisogna lavorare, i ragazzi sono preoccupati"

Gattuso (foto Ansa)

Queste le interviste rilasciate al termine della sconfitta subita dal Napoli, al San Paolo, contro l'Inter. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Napoli crolla ancora in casa

Gattuso: "Non ci siamo fatti mancare nulla, ma penso che oggi sia stata la mia migliore partita. Commettiamo tanti errori ma siamo vivi, sappiamo giocare a calcio. Non riusciamo a dare continuità ma bisogna proseguire lungo questa strada. Di Lorenzo ha fatto una buona partita, errore a parte. Dobbiamo crescere quando partiamo dal basso, essere più puliti e giocare da squadra. Ci siamo fatti infinocchiare troppe volte, dobbiamo muoverci meglio. Tre gol ce li siamo fatti da soli. Ora non è facile giocare al San Paolo, i ragazzi sono preoccupati. Stiamo vivendo un periodo brutto, dobbiamo imparare ad annusare il pericolo, essere più avvelenati. Lobotka? Il problema non è solo il vertice basso, ne cerchiamo uno ma ora penso ad altro". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento