Notizie SSC Napoli

Napoli-Inter 3-1 | Tripletta di Cavani, secondo posto sempre più vicino

Gli azzurri battono la rimaneggiatissima squadra di Stramaccioni e consolidano il secondo posto alle spalle della Juventus. Ai ragazzi di Mazzarri bastano ora soli 3 punti per la matematica conquista della Champions diretta

Cavani © Tm NewsInfophoto

Una tripletta di Edinson Cavani consente al Napoli di avere la meglio sull'Inter per 3-1 e di avvicinarsi sempre di più alla conquista matematica del secondo posto, traguardo al quale mancano solamente tre punti. Il vantaggio sul Milan, infatti, resta di sette lunghezze e agli azzurri basterebbe vincere a Bologna nel turno infrasettimanale in programma mercoledì sera, per festeggiare l'accesso alla Champions diretta.

IL MATCH - Mazzarri deve rinunciare a Campagnaro infortunato, sostituito da Gamberini, e preferisce ancora Dzemaili a Inler. Tra le fila nerazzurre Stramaccioni è costretto a rinunciare anche a Rocchi e schiera Guarin al fianco dell'argentino Alvarez. La partenza del Napoli è la migliore possibile e dopo meno di tre minuti di gioco gli azzurri passano in vantaggio con il solito Cavani, che sottomisura batte Handanovic su splendido invito di Pandev. Dopo un primo quarto d'ora di predominio azzurro, l'Inter si affaccia dalle parti De Sanctis, facendosi pericolosa con Pereira e Guarin. Al 22' Zuniga tocca Alvarez e Giannoccaro concede il calcio di rigore. Sul dischetto va lo stesso Alvarez, che trasforma, nonostante De Sanctis avesse intuito la traiettoria della sfera. Al 32', però, Zuniga si riscatta guadagnandosi lui il penalty, per fallo di Jonathan. Dagli undici metri Cavani non si fa ipnotizzare da Handanovic, sua bestia nera, e lo spiazza, riportando il Napoli avanti. Nella ripresa l'Inter torna sul terreno di gioco con la novità Cambiasso, in luogo del giovane Benassi. Nelle fila azzurre Mazzarri richiama Gamberini e Dzemaili per far posto a Rolando e Armero. Al 67' Cavani sfiora la rete del 3-1, che arriva invece al 78' quando ancora Pandev serve il Matador che in scivolata gonfia la rete firma la sua tripletta personale e chiude la partita.

NAPOLI-INTER 3-1

Napoli: De Sanctis, Gamberini (64' Rolando), Cannavaro, Britos, Maggio, Behrami, Dzemaili (66' Armero), Hamsik, Zuniga, Pandev (85' Insigne), Cavani. A disp. Rosati, Colombo, Grava,Donadel, Inler, El Kaddouri, Mesto, Radosevic, Calaiò. All. Mazzarri

Inter: Handanovic, Ranocchia (83' Schelotto), Chivu, Juan Jesus, Jonathan, Benassi (46' Cambiasso), Kovacic, Kuzmanovic (83' Pasa), Pereira, Alvarez, Guarin. All. Stramaccioni

Arbitro: Giannoccaro di Lecce

Marcatori: 3', 33' e 78' Cavani, 23' Alvarez

Note: ammoniti Jonathan, Ranocchia, Juan Jesus, Behrami.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Inter 3-1 | Tripletta di Cavani, secondo posto sempre più vicino

NapoliToday è in caricamento