menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vargas

Vargas

Anteprima, il Napoli ieri ha incontrato Vargas e il suo agente. Tutti i dettagli

Gli emissari azzurri si sono portati avanti con il lavoro ieri in Cile e hanno trattato anche con il giocatore. Il presidente De Laurentiis avrebbe seguito l'operazione in continuo contatto telefonico

Nuovi e clamorosi retroscena arrivano direttamente dal Cile sulla trattativa che il Napoli sta portando avanti per strappare il giovane talento Eduardo Vargas all'Universidad.

Ieri, infatti, un emissario azzurro (con ogni probabilità il capo degli osservatori Maurizio Micheli, n.d.r.), ha incontrato l'agente ed il giocatore stesso a Santiago. A rivelarlo è il quotidiano locale La Cuarta, che svela numerosi ed interessantissimi particolari.

Il primo "meeting" è avvenuto ieri a pranzo (nel tardo pomeriggio italiano) in un noto ristorante del centro di Santiago, a cui hanno preso parte tre persone: l'emissario del Napoli, l'agente di Vargas, Cristian Ogalde, e Ignacio Prieto, ex bandiera della Nazionale cilena, presente nelle vesti di amico di Ogalde.

Il pranzo è andato avanti per circa due ore, durante le quali l'emissario azzurro ha prospettato all'agente di "Edu", l'arrivo all'ombra del Vesuvio. I volti erano rilassati e sorridenti e l'emissario partenopeo, verso la metà dell'incontro, si è alzato e ha contattato telefonicamente De Laurentiis, per esporgli le richieste del calciatore.

Nel corso del contatto telefonico, secondo quanto scrive La Cuarta, il presidente azzurro avrebbe risposto dall'altro capo della cornetta: "Va bene. Che vengano presto e se vogliono, possono portare anche Valentina Roth (modella e star della tv cilena, n.d.r.)".

La cifra che il Napoli avrebbe stanziato per Vargas, secondo indiscrezioni, si aggirerebbe intorno ai 19 milioni di dollari.

Al termine dell'incontro, Prieto ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Cuarta: "Non posso dire se il Napoli in questo momento è la squadra favorita per aggiudicarsi Edu, nè se è quella giusta per lui. Dico solo che mi piacerebbe vederlo giocare in Europa".

L'agente del giocatore Ogalde e l'emissario del Napoli, invece, hanno lasciato il ristorante per raggiungere direttamente il calciatore e continuare il discorso ed eventualmente la trattativa.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento