menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavani segna in rete

Cavani segna in rete

Napoli-Genoa 6-1| Gli azzurri chiudono l'anno con una valanga di gol

Doppio Cavani, Hamsik, uno scatenato Pandev e due gol d'autore di Gargano e Zuniga, schiantano la squadra di Malesani, che ora rischia l'esonero. Unico neo della serata la scelta di Mazzarri di non presentarsi in sala stampa

Il Napoli chiude al meglio l'anno 2011, rifilando addirittura sei gol al Genoa di Malesani, che ora rischia seriamente di lasciare la panchina rossoblù anzitempo. La partita del San Paolo non ha mai avuto storia, con gli azzurri che hanno dominato dall'inizio alla fine, nonostante la pesantissima assenza di Lavezzi. Scatenato il sostituto del Pocho, Goran Pandev, autore di una prestazione super. Unico neo della serata la scelta di Mazzarri di non presentarsi in sala stampa, soprattutto alla vigilia delle feste natalizie.

IL MATCH - Bastano 12 minuti al Napoli per passare in vantaggio: Maggio imbecca bene Cavani che si ritrova tutto solo davanti a Frey e lo batte, siglando l'1-0. Al 17' Pandev serve perfettamente Hamsik sul centro destra e lo slovacco sigla il raddoppio in due tempi, dopo un'iniziale respinta di Frey. Al 24' ancora uno splendido assist del macedone pesca Cavani che batte Frey in uscita con uno splendido scavetto. Gli azzurri sul 3-0 allentano un pò le briglie ed il Genoa al 27' ne approfitta subito, accorciando le distanze con un gol di Jorquera. Nel finale di tempo, però, una straripante azione personale di Pandev si chiude con il meritatissimo gol per l'ex attaccante dell'Inter, autore del 4-1. Nella ripresa gli azzurri non si fermano e continuano a spingere, con Cavani che si divora almeno tre palle limpide da gol. Partecipano alla festa anche Gargano e Zuniga, che siglano due splendidi gol entrambi con tiro da fuori area.

LA SVOLTA - Il gol rapido di Cavani ha sbloccato mentalmente il Napoli e ha permesso agli azzurri di giocare in scioltezza e sulle ali dell'entusiasmo, dopo le ultime apparizioni poco felici in campionato.

NAPOLI-GENOA 6-1

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro (21' st Fernandez) Aronica, Maggio, Inler, Gargano (14' st Dzemaili), Zuniga, Hamsik, Pandev (32' st Lucarelli), Cavani. A disp. Rosati, Dossena, Santana, Mascara. All.Mazzarri

Genoa (5-2-1-2): Frey, Mesto, Granqvist, Dainelli, Kaladze (13' st Marchiori), Rossi, Veloso, Seymour (5' st Merkel), Jorquera, Pratto, Caracciololo (40' pt Jankovic). A disp. Lupatelli, Ze Eduardo, Constant, Sampirisi. All. Malesani

Arbitro: Valeri di Roma

Marcatori: 12' pt Cavani, 17' pt Hamsik, 24' pt Cavani, 27' Jorquera, 46' pt Pandev, 4' st Gargano, 35' st Zuniga

Note: ammoniti Granqvist, Aronica.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento