rotate-mobile
Martedì, 3 Ottobre 2023
Notizie SSC Napoli

Napoli, tre i precedenti con l'Eintracht Francoforte: gli azzurri dovranno sfatare un tabù

Tutti i precedenti tra il club partenopeo e quello tedesco: il primo risale al lontano 1969 in Coppa delle Alpi

La sfida tra Napoli ed Eintracht Francoforte, che nel 2023 si riproporrà nel doppio confronto degli ottavi di finale di Champions League, è un 'deja-vù'. Sono già tre, infatti, gli incontri disputati tra le due compagini nel passato. 

In tutti e tre i precedenti i tedeschi hanno sempre avuto la meglio. Uno stimolo in più, dunque, per gli uomini di Spalletti che avranno l'occasione di sfatare il tabù contro i rossoneri francofortesi, oltre che quello di raggiungere per la prima volta nella storia azzurra i quarti di finale della massima competizione europea per club.

Il primo precedente tra Eintracht e Napoli risale al lontano 17 giugno 1969. Gli azzurri allenati da Chiappella sono di scena a Francoforte per la seconda giornata del girone B di Coppa delle Alpi. I padroni di casa riescono ad avere la meglio per 2-1. A siglare la rete della bandiera per i partenopei e del momentaneo 1-1 è Barison.

Le strade di azzurri e rossoneri si incrociano nuovamente negli ottavi di finale della Coppa Uefa il 1994-95. La gara di andata si gioca in Germania nel novembre del 1994. I padroni di casa prevalgono per 1-0 grazie ad un autogol d6i Renato Buso. Al ritorno al San Paolo, alla vigilia dell'Immacolata, gli uomini di Boskov falliscono una serie di occasioni da gol sullo 0-0 e finiscono per capitolare con il medesimo punteggio dell'andata grazie alla rete siglata nella ripresa da Falkenmayer. 

I tabellini dei match

Eintracht Francoforte-Napoli 2-1 (Coppa delle Alpi 17 giugno 1969)

Eintracht: Kunter, Jusufi, Lutz, Lindner, Schamer, Kalb, Holzenbein, Grabowski, Nickel, Lotz, Kraus. All. Ribbeck

Napoli: Cuman, Nardin, Miceli, Stenti (51' Florio), Panzanato, Bianchi, Salvi, Montefusco, Nielsen (25' Zurlini), Sala, Barison. All. Chiappella. 

Arbitro: Boller

Marcatori: 50' Kraus (E), 56' Barison (N), 72' Holzenbein. 

Eintracht Francoforte-Napoli 1-0 (Coppa Uefa 24 novembre 1994)

Eintracht: Koepke, Komljenovic, Weber, Bindewald, Binz, Dickhaut (85' Falkenmayer), Bommer, Gaudino, Yeboah, Legat, Okocha (76' Furtok). All. Heynckes

Napoli: Taglialatela, Cannavaro, Tarantino, Bordin, Pari, Cruz, Buso (88' Policano), Boghossian, Agostini, Carbone (57' Rincon), Pecchia. All. Boskov

Arbitro: Puhl

Marcatori: 55' autogol Buso

Note: espulso Cannavaro per doppia ammonizione al 43'. 

Napoli-Eintracht Francoforte 0-1 (Coppa Uefa 7 dicembre 1994)

Napoli: Taglialatela, Luzardi, Tarantino, Bordin, Pari, Cruz, Buso, Rincon (65' Altomare), Agostini (80' Policano), Carbone, Pecchia. All. Boskov

Eintracht: Koepke, Komljenovic, Weber, Roth, Binz, Falkenmayer, Bindewald, Dickhaut (50' Wolf), Furtok, Legat (79' Penska), Becker. All. Heynckes

Arbitro: Van Der Ende

Marcatori: 56' Falkenmayer. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, tre i precedenti con l'Eintracht Francoforte: gli azzurri dovranno sfatare un tabù

NapoliToday è in caricamento