Caos Napoli, negli spogliatoi l'ammutinamento: in cinque guidano la squadra

La ricostruzione di quanto accaduto: i senatori si oppongono al rientro in ritiro, poi abbandonano lo stadio. Solo Ancelotti si dirige a Castel Volturno con lo staff tecnico. Secondo Sky alcuni tesserati hanno già contattato i legali

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno quello annunciato sui canali Sky ieri, dopo la gara di Champions League tra Napoli e Salisburgo. Prima l'inconsueta decisione - da parte del tecnico Ancelotti - di disertare la conferenza stampa post-partita. Poi si rincorrono le voci: la squadra ha abbandonato lo stadio, e con i giocatori anche l'allenatore. Nessuno, però, si sarebbe diretto a Castel Volturno, come stabilito dal presidente De Laurentiis, che voleva tutti in ritiro per "ritrovare unità di gruppo". 

Ancelotti lascia lo stadio e diserta la conferenza

La decisione - stando a quanto riporta Sky - è stata contestata negli spogliatoi, dopo la gara contro il Salisburgo. I senatori del Napoli avrebbero chiesto di revocare il ritiro, il presidente sarebbe rimasto fermo nelle proprie convinzioni e così sarebbe nata la frattura. Ulteriori dettagli li fornisce Repubblica. Negli spogliatoi si sarebbe presentato Edo De Laurentiis, al quale i calciatori hanno detto di essere intenzionati a lasciare lo stadio per tornare alle rispettive abitazioni. "Diglielo a tuo padre", avrebbe aggiunto un calciatore. Squadra e Ancelotti hanno poi lo stadio, "qualcuno avrebbe già contattato i propri avvocati per replicare a eventuali multe", spiegano da Sky. Ancelotti si recherà poi a Castel Volturno con il suo staff tecnico, ma senza calciatori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gazzetta dello Sport nomina i cinque senatori che avrebbero guidato l'ammutinamento: Insigne, Allan, Koulibaly, Callejon e Mertens. Sarebbero loro - secondo il quotidiano sportivo - a essersi opposti alla decisione del ritiro, e ad aver poi guidato la squadra nella precipitosa uscita dal San Paolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento