Notizie SSC Napoli

De Magistris: "Napoli si candiderà per ogni evento di livello internazionale"

"Siamo una città internazionale", spiega il sindaco"

Luigi de Magistris ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Radio Marte nella quale ha affrontato diverse tematiche riguardanti le Universiadi e lo stadio San Paolo, in particolare. "L'Universiade è stato un grande successo, non scontato. E' stato fatto un grandissimo lavoro e lo si è svolto in pochissimi mesi per cui la città ha risposto alla grande, si è fatta trovare pronta. Sono sempre stato fiducioso. Abbiamo realizzato impianti sportivi di livello olimpionico che ora sono a disposizione della città. Momenti come questi sono importanti per capire la nostra potenza e migliorarci. Avere il San Paolo completamente ristrutturato significa aver messo la società nelle condizioni migliori per inziare una stagione interessante il San Paolo è diventato davvero bello", spiega il sindaco.

Convenzione

"La convenzione evita a De Laurentiis di avere i pensieri degli scorsi anni quando c'era il dubbio se il Napoli poteva iscriversi o meno per la Champions a causa delle condizioni del San Paolo. Lo stadio è diventato il fiore all'occhiello. I maxischermi sono al San Paolo, restano anche dopo le Universiadi a disposizione del club. Andrò a vedere le partite, mi auguro ci sia un clima migliore e dei rapporti migliori: più armonia ci sarà e meglio è (con De Laurentiis). Il San Paolo necessita di ulteriori lavori e le Universiadi possono essere da stimolo. Ci candideremo per ogni evento di livello internazionale perchè le sfide ci piacciono e alla prima occasione ci saremo: Napoli è una città internazionale", conclude de Magistris.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: "Napoli si candiderà per ogni evento di livello internazionale"

NapoliToday è in caricamento