menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Chelsea, il commento di Mazzarri, De Laurentiis e dei calciatori

Le parole dei protagonisti azzurri al termine dello splendido match contro gli inglesi

Le dichiarazioni dei tesserati del Napoli, al termine del match con il Chelsea, raccolte dal sito ufficiale azzurro:

MAZZARRI - "Stare fuori per me è stata una sofferenza. Ho visto la partita in una camera da solo e non è stato facile stare lontano dai ragazzi. Ma la squadra mi è piaciuta da tutti i punti di vista. Abbiamo preso un gol balordo per un rimbalzo falso davanti alla difesa e quella poteva essere una mazzata tremenda per noi. Invece abbiamo reagito benissimo, abbiamo trovato il pareggio, abbiamo giocato sui nostri livelli con forza e fiducia. Dico solamente: peccato per il quarto gol salvato sulla linea a Maggio. Quello poteva essere determinante, ma sappiamo benissimo che ci aspetta una partita difficile a Londra. Come avevo previsto il Chelsea non ha dimostrato affatto di essere in crisi, ha grandi individualità, però noi stasera siamo stati superiori per gioco e per occasioni create. Ho sentito che Villas Boas si è detto ottimista e fa bene a pensare così, ma noi abbiamo dalla nostra una grande prestazione e molta fiducia. E' chiaro che ci aspetteranno per cercare la rimonta e noi dovremo mostrare la stessa intensità di stasera. Noi abbiamo avuto solo un calo dettato dalla stanchezza mentale, abbiamo perso un po' di intensità, ma per il resto la squadra si è sempre mostrata viva anche se non eravamo lucidi soprattutto in fase conclusiva. Adesso penseremo a proseguire partita dopo partita. Ora c'è il campionato, poi la Coppa Italia. Solamente dopo ci cocentreremo sul ritorno di Champions. FrustalupI? E' un grande allenatore ed avrà futuro. Stasera ha gestito benissimo i cambi".

DE LAURENTIIS - "E' stata una serata fantastica, il pubblico del San Paolo è stato eccezionale e meritava una grande soddisfazione come questa. Ringrazio i tifosi che hanno dato dimostrazione di grande passione, correttezza e calore. E' stato uno spettacolo esemplare da parte del nostro stadio, un successo di Napoli e dei napoletani. La squadra ha giocato con grande determinazione e Mazzarri ha dato grande concentrazione ai ragazzi, il gruppo si sente più responsabilizzata quando lui non può essere in panchina. Ciò che il tecnico ha preparato in settima a è stato applicato alla perfezione in campo. Ora però dovremo stare attenti e rimanere coi piedi per terra perché la qualificazione è ancora in gioco. Da tifoso io dico sempre avanti tutta, ma da Presidente devo fare i conti con la realtà delle cose. A Londra ci aspetta una partita difficile in uno stadio che farà sentire la pressione. Ma credo che il Napoli abbia acquisito quella maturità per poter gestire anche match di questo livello. La dimostrazione si è avuta stasera quando dopo il gol subìto, i ragazzi sono stati bravissimi a compattarsi. Il 3-1 è un risultato straordinario".

LAVEZZI - "Ero fiducioso e mi aspettavo una grande partita della squadra. Siamo riusciti a vincere con un buon punteggio. Il Chelsea è forte e ancora non è finita, dovremo andare là e cercare di segnare, ma c'è un buon margine e siamo ottimisti. Oggi era importante che tutti si mettessero a disposizione dei compagni e lo abbiamo fatto. E' stato importante aver pareggiato subito perchè la squadra si è sciolta. La partita l'avevamo fatta sempre noi, loro sono stati fortunati a far gol per un rimbalzo ma poi abbiamo rimesso la gara dalla nostra parte. Restiamo concentrati perché sappiamo che troveremo un campo caldo in Inghilterra, ma ora siamo in vantaggio e possiamo disputare un altro grande match".

CAVANI - "E' stata una partita preparata alla perfezione, l'abbiamo studiata nei minimi particolari. Abbiamo battuto una delle più forti potenze internazionali e questo ci riempie d'orgoglio. A Londra non sarà una partita semplice, ma sappiamo che potremo trovare qualche spazio in più. Lavoreremo al massimo per cercare di coqnuistare i quarti di finale e coronare la partita straordinaria di stasera. Ho visto che la difesa del Chelsea su cross di Inler voleva far scorrere la palla fuori e mi sono avventato sul secondo palo. Sono entrato per colpire di testa ma poi Ivanovic mi ha spinto e sono riuscito a deviarla con un colpo di spalla. Un gol importante perché ci ha dato il vantaggio e la carica dopo il pareggio bellissimo del Pocho".

HAMSIK - "E' stata una grande rimonta ma non abbiamo fatto ancora nulla. Il 3-1 ci mette in una posizione di vantaggio, siamo stati bravissimi a reagire al gol subìto, ma sappiamo che sarà durissima al ritorno. Il Chelsea attaccherà molto e noi dovremo cercare di far gol. Psicologicamente stiamo bene e siamo fiduciosi, pronti a giocarci tutto a Londra".

MAGGIO - "Peccato, perché avevo la palla buona, Marek ha fatto un gran cross ed ho girato subito a rete, ma Cole l'ha presa ad un nulla dalla linea. In ogni caso abbiamo disputato una grandissima partita. Il Chelsea è un grande avversario e mi ha impressionato. Abbiamo la possibilità di giocare mentalmente in posizione di vantaggio in casa loro e cercheremo di sfruttare le situazione nelle ripartenze".

ARONICA - "Effettivamente è un campione ma stasera io e i miei compagni siamo stati bravissimi a limitarli. Abbiamo svolto una fase difensiva molto attenta perché poi sappiamo che lì davanti abbiamo giocatori di qualità che possono inventarsi la giocata e fare la differenza. Adesso dobbiamo ripeterci al ritorno".

DE SANCTIS - "Siamo felicissimi per la prestazione, forse sarebbe stato più giusto il 3-0 o il 4-1. Di certo abbiamo un grosso vantaggio a Londra, ma ci sarà da combattere. Speriamo di sfruttare gli spazi che loro ci potrebbero offrire. Il gol subìto stasera è stato assolutamente casuale e sfortunato perché Paolo ha avuto un falso rimbalzo, ma per il resto la squadra è stata impeccabile. Stiamo tornando a fare le cose molto per bene in vista delle coppe ed anche la preparazione atletica è stata messa a punto per questo periodo. Siamo fiduciosi però è chiaro che a Londra sarà una partita molto intensa. Noi restiamo sul pezzo, lavoriamo sodo perché vogliamo regalare tante soddisfazioni ai nostri tifosi in questa stagione".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento