menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mertens

Mertens

Napoli-Cesena 3-2 | Gli azzurri tornano alla vittoria, ma quanta sofferenza

Anche contro i romagnoli già retrocessi, gli uomini di Benitez soffrono terribilmente, ma alla fine portano a casa i tre punti, grazie ad uno scatenato Mertens ed al solito 'chirurgico' Gabbiadini

La rincorsa Champions del Napoli prosegue nonostante tutto. Gli azzurri battono con tanta sofferenza il già retrocesso Cesena, ma quantomeno mantengono accesa la fiammella di speranza per agguantare almeno il terzo posto. Mattatore assoluto del match è stato Dries Mertens, già apparso in palla al momento dell'ingresso in campo contro il Dnipro giovedì scorso. Il belga con due reti ed un assist ha fatto letteralmente ammattire quasi da solo la difesa del Cesena. Ancora in gol Manolo Gabbiadini, che sale a quota 15 gol totali in campionato, di cui otto con i partenopei.

napoli-cesena-2-4

LE SCELTE - Benitez lascia in panchina Higuain, non al meglio, e schiera per la prima volta Gabbiadini nel ruolo di centravanti. In difesa spazio a Mesto e Koulibaly, con Maggio e Britos lasciati a riposo. Di Carlo sceglie Brienza e Tabanelli alle spalle di Defrel.

>>LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO<<

SCIOPERO DEL TIFO IN CURVA B - "14-5-2015: se questo è il vostro impegno, non meritate il nostro sostegno". Questo lo striscione apparso in Curva B, con chiaro riferimento alla partita di ritorno di Europa League contro in Dnipro.

>>LE PAGELLE: BENE MERTENS E GABBIADINI<<

QUALCHE FISCHIO PER HIGUAIN - 25 minuti in campo per Gonzalo Higuain, protagonista in negativo della disfatta in Ucraina. Al momento dell'ingresso in campo applausi, ma anche qualche fischio dagli spalti per il Pipita.

NAPOLI-CESENA 3-2

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Lopez, Jorginho; Callejon, Hamsik (36' st Insigne), Mertens (44' st Gargano); Gabbiadini (21' st Higuain). A disp. Rafael, Colombo, Maggio, Henrique, Britos, Strinic, Inler, Zapata. All. Pecchia (Benitez squalificato)

Cesena (4-3-2-1): Agliardi; Volta, Capelli (27' st Rodriguez), Krajnc, Renzetti; Carbonero, Cascione, De Feudis (36' st Cazzola); Brienza, Tabanelli (12' st Lucchini); Defrel. A disp. Leali, Bressan, Volta, Dalmonte, Zé Eduardo, Mudingayi, Djuric, Succi. All. Di Carlo

Arbitro: Irrati di Pistoia

Marcatori: 15' Defrel, 19' Mertens, 20' Gabbiadini, 47' Defrel, 11' st Mertens

Note: ammoniti Ghoulam, Koulibaly, Volta, Capelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento