menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mazzarri

Mazzarri

Napoli-Bologna, il commento di Mazzarri, Pandev e Inler

Le parole dei protagonisti azzurri al termine del match

Le dichiarazioni dei protagonisti azzurri al termine del match col Bologna, raccolte dal sito ufficlale del Napoli:

MAZZARRI: "Oggi non abbiamo avuto fortuna negli episodi. Potevamo segnare subito con Marek che ha avuto un rigore in movimento ma la palla non è entrata e dopo pochi minuti abbiamo subìto gol. E' chiaro che a quel punto la partita già difficile è diventata dura. Il Bologna ha interpretato bene la partita, ma ormai ogni avversario che viene al San Paolo si chiude e riparte. Oggi è cambiato tutto l'aspetto psicologico dopo il loro gol e tante volte gare così si possono anche perdere. Certamente abbiamo commesso degli errori ed a freddo li analizzeremo con i ragazzi. Però c'è anche da dire che con il clima gelato siamo stati penalizzati nelle dinamiche del nostro gioco. Noi dobbiamo crescere ed avere l'obiettivo di pensare da grande squadra. In questo momento non siamo lucidi e di questo ne siamo consapevoli. Non siamo ancora come rosa una squadra alla pari con i primissimi Club, e dobbiamo giocare con l'intero collettivo per ottenere i risultati. Ma è anche vero che in due anni abbiamo avuto una impennata straordinaria ed il nostro progetto è ad ampio raggio. Non possiamo pensare di far sempre i miracoli. Sappiamo il Napoli deve ancora migliorare per poter arrivare sui livelli che noi vogliamo raggiungere nel tempo. Siamo stati bravi a Palermo ed a passare il turno con Cesena in Coppa, ma oggi non è girato nel verso giusto. Devo anche dire però che la squadra ce l'ha messa tutta e con un po' di fortuna oggi avremmo potuto anche trovare il gol della vittoria nel finale. Il carattere della squadra è integro e se lavoriamo bene sono convinto che a gioco lungo questo atteggiamento darà i suoi frutti".

PANDEV: "Sapevamo che avremmo affrontato una partita dura perché il Bologna è una bella squadra. Ma desideravamo conquistare i tre punti davanti ai nostri tifosi e ce l'abbiamo messa tutta. Purtroppo il gol iniziale ci ha condizionato anche perchè poi il Bologna si è chiuso in difesa molto bene. Peccato, ma guardiamo avanti, adesso c'è il Siena e pensiamo al prossimo match".

INLER: "Volevamo fare una grande partita ma è stato difficile perché il Bologna ha chiuso benissimo e ci ha pressato tantissimo. E' stata dura risalire dal gol preso a freddo ed il pareggio alla fine forse è stato giusto. Abbiamo incontrato un avversario organizzato e non era facile trovare spazio. Per come sono andate le cose il pari può anche considerarsi positivo. Di certo dobbiamo migliorare ma lavorando con serenità possiamo sicuramente dire la nostra col tempo".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento