menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Benfica, notte da Champions al San Paolo

Tutto pronto a Fuorigrotta per l'esordio casalingo stagionale nella massima competizione europea per club. Sarri: "Sfida dal grande fascino. Il nostro pubblico ci darà sicuramente una grande mano"

Conto alla rovescia per riascoltare l'urlo Champions al San Paolo. Il Napoli tornerà questa sera a giocare un match della massima competizione europea a Fuorigrotta dopo quasi tre anni da quella vittoria agrodolce per 2-0 contro l'Arsenal, che non bastò per superare i gironi ed accedere agli Ottavi di Finale.

Nell'agosto di due anni fa, poi, l'ancor più maledetto preliminare contro l'Athletic Bilbao, terminato 1-1. A Milik, che questa sera tornerà titolare, il compito di non far rimpiangere Gonzalo Higuain, sempre a segno in casa nei match con Borussia Dortmund, Marsiglia e Arsenal nel 2013.

Il club partenopeo vorrà, inoltre, consumare una piccola vendetta sportiva: nel 2008, infatti, proprio il Benfica eliminò gli azzurri di Reja e Lavezzi dal primo turno dell'allora Coppa Uefa.

SARRI: "SFIDA DAL GRANDE FASCINO" - "Sarà una sfida molto difficile e dal grande fascino. Il Benfica è una squadra forte. Siamo consapevoli che ci attende una partita di alto livello tecnico. Il nostro pubblico ci darà sicuramente una grande mano", ha affermato Maurizio Sarri nel corso della conferenza stampa di vigilia (CLICCA QUI PER LE PAROLE DI SARRI E JORGINHO).

LE SCELTE DI FORMAZIONE - In casa Napoli non dovrebbero esserci grandi sorprese. Rispetto al match con il Chievo, dovrebbero ritrovare una maglia da titolare Hysaj, Allan, Milik e Mertens. Il Benfica affida il peso del proprio attacco sulle spalle di Mitroglou (CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI).

ARBITRA IL TEDESCO BRYCH - A dirigere il match del San Paolo sarà il 41enne fischietto tedesco Felix Brych, lo stesso di Chelsea-Napoli 4-1, che lasciò tantissimi strascichi polemici (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU' SU BRYCH).

LA CLASSIFICA - Questa la classifica del girone degli azzurri dopo la prima partita: Napoli 3 punti, Besiktas e Benfica 1, Dinamo Kiev 0

IL MATCH IN TV - Napoli-Benfica sarà trasmessa in esclusiva per gli abbonati al pacchetto Sport di Mediaset Premium. Niente diretta tv in chiaro, dunque, al contrario di quanto accaduto in occasione del match con la Dinamo Kiev (COME VEDERE E SEGUIRE NAPOLI-BENFICA).

L'APPELLO AI TIFOSI - La SSC Napoli rivolge un appello ai propri tifosi affinché rispettino le norme vigenti in materia di sicurezza, in linea con le regole Uefa, norme la cui violazione comporterebbe la squalifica del campo. In particolare il club partenopeo sensibilizza i propri supporters a non utilizzare fumogeni o materiale pirotecnico, a lasciare libere le scale e tutte le altre vie di fuga e a non occupare il terzo anello, chiuso al pubblico.

PIU' CORSE DELLA METRO - Trenitalia farà circolare treni metropolitani della Linea 2 oltre il consueto orario di termine del servizio. A partita conclusa, le corse straordinarie partiranno dalla stazione di Campi Flegrei verso Piazza Garibaldi/Gianturco a intervalli di circa 10 minuti, fino al completo deflusso dei tifosi. Non sono previste corse aggiuntive in direzione Pozzuoli. I biglietti del treno si potranno acquistare anche nella biglietteria di Campi Flegrei e saranno controllati a terra da personale ferroviario che, in collaborazione con la Polfer, indirizzerà i viaggiatori verso le banchine delle metropolitane in partenza. Sarà ammesso a bordo solo chi esibirà regolare biglietto che è preferibile procurarsi in anticipo per evitare affollamenti o attese prolungate allo sportello. La fermata di Piazza Leopardi sarà chiusa dalle 22.30.

YOUTH LEAGUE - Alle 16, allo stadio Ianniello di Frattamaggiore, le formazioni giovanili di Napoli e Benfica si affronteranno per il secondo match della Youth League. All'esordio gli azzurrini furono sconfitti dalla Dinamo Kiev.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento