menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il San Paolo di notte

Il San Paolo di notte

Napoli-Bayern, ci siamo: è la notte dei desideri al San Paolo

Tutto pronto per l'attesissimo match con i tedeschi in una cornice di pubblico da sogno

“Vedo stelle che cadono, nella notte dei desideri”, canta Jovanotti. E nella notte del San Paolo il desiderio da esaudire è che a cadere siano le “stelle” del Bayern come Ribery, Schweisteiger e Gomez, sotto i colpi degli “angeli azzurri”, pronti a volare sul cielo di Fuorigrotta.

Mazzarri chiede ai suoi di entrare nella storia ed intanto la partita di questa sera nella storia c’è già: polverizzato il record di incassi di tutti i tempi detenuto da Napoli-Stoccarda, finale di Coppa Uefa 1989, quando gli spalti del San Paolo potevano contenere ancora 80000 e forse più tifosi.

C’è chi invece fa i conti con la storia e non gli tornano: Jupp Heynckes era in panchina nella doppia semifinale 22 anni fa, quando il Napoli di Maradona eliminò il fortissimo Bayern Monaco, conquistando la finalissima di quella competizione poi vinta. Il tecnico dei bavaresi teme gli azzurri, ma è convinto di andar via dall’Italia con un risultato positivo in valigia.

90 minuti per sognare, in cui tanti destini si incrociano ed alcuni cambiano. Per sapere quali non resta che attendere le 20,45 e salire sulla giostra delle emozioni, che si spera alla fine possano essere il più azzurre possibili…

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento