Venerdì, 14 Maggio 2021
Notizie SSC Napoli

Morte Morosini, il cordoglio del Napoli. Sconvolti Lavezzi e Cavani

Molti calciatori azzurri hanno espresso tutto il loro dolore per la scomparsa del centrocampista del Livorno

Lavezzi

La tragedia che ha sconvolto ieri il mondo del calcio, con la scomparsa del centrocampista del Livorno Piermario Morosini, ha segnato inevitabilmente anche il Napoli ed i suoi calciatori.

La società partenopea ha subito diramato un messaggio di cordoglio per lo sfortunato calciatore e molti sono gli azzurri che hanno voluto salutare Morosini.

"Incredibile quello che è successo oggi. Riposa in pace Piermario", il tweet di Lavezzi, cui ha fatto seguito anche quello di Edinson Cavani: "Sono senza parole per esprimere il dolore e la tristezza che sento per la perdita di un collega".

Tra le fila azzurre, però, ci sono alcuni che sono stati compagni di squadra di Morosini, come Inler, De Sanctis e Colombo.

"Piermario - ha detto Inler, compagno di squadra all'Udinese - era un ragazzo garbato, dai modi gentili ed un professionista serio. Sono sgomento, è tutto assurdo".

"Se ne va - dice con tristezza De Sanctis - un ragazzo semplice, umile e sempre molto disponibile. E' una notizia che sconvolge tutti. Siamo vicini alla famiglia per questo tremendo dolore".

"Sono senza parole - è il commento di Colombo, in squadra con Morosini ai tempi del Bologna - ci ho giocato insieme ed era un ragazzo splendido e serio. E' una tragedia che mi lascia sconvolto".

Anche Walter Mazzarri, livornese ed ex tecnico del Livorno, la squadra con la cui maglia Morosini è morto in campo, ha commentato l'immane dramma: "E' una tragedia che ci ha scossi tutti quanti. Giusto fermare i campionati nella memoria di un ragazzo che ha onorato il calcio".

Stesso discorso per Cristiano Lucarelli, bandiera per eccellenza della squadra toscana, che ha tributato un saluto a Piermario attraverso il suo sito ufficiale: "E' difficile parlare o scrivere in situazioni come questa. Rimane solo il profondo dolore che attanaglia tutti noi in questo momento e ci fa abbracciare la famiglia, gli amici e i compagni. E' morto da fiero combattente amaranto, lottando contro il destino fino all'ultimo secondo con la maglia del Livorno addosso".

Il presidente De Laurentiis, attraverso il sito ufficiale azzurro, ha anch'egli espresso tutto il suo cordoglio per la dipartita del giovane centrocampista.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Morosini, il cordoglio del Napoli. Sconvolti Lavezzi e Cavani

NapoliToday è in caricamento