Tra Milik e il Napoli è rottura: "Vuole restare un anno senza giocare"

La Gazzetta riporta il volere del polacco, che sarebbe quello di restare fino a scadenza - pur sapendo di non far parte del progetto - solo per poter poi scegliere dove andare

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il rapporto tra Milik e il Napoli si sarebbe definitivamente deteriorato. Dopo mesi di discussione sulla cessione, il polacco si sentirebbe ingabbiato a Napoli e ha respnto anche la proposta di rinnovo. Ieri, poi, è stato anche escluso dall'amichevole contro il Pescara. "Milik ha comunicato a Giuntoli"; si legge sul quotidiano sportivo, "di voler restare e arrivare a scadenza". Questo perché, eventualmente, il polacco potrà poi scegliere quale offerta accettare, considerato che la Juventus sarebbe interessata solo nel caso di acquisto a parametro zero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento