Mertens e la vecchina che lo prende a schiaffi se gioca male: "Qui sono pazzi per il calcio"

L'attaccante belga del Napoli ha narrato un simpatico aneddoto: "A Napoli si respira calcio. Al piano di sopra, dove abito, c'è una signora che se gioco male mi tira qualche schiaffetto"

In un'intervista al canale ufficiale della Lega Calcio ha parlato Dries Mertens, attaccante del Napoli, che si è soffermato sul rapporto tra città e calcio, e in particolare ha narrato un aneddoto molto curioso: "Il calcio in Italia è una bellissima malattia, la gente è malata di calcio. Dai giovani fino ad arrivare agli anziani. Da me al piano di sopra vive una signora che avrà circa 75 anni, non lo so, e tutte le mattine viene a dirmi 'Hai giocato bene eh, complimenti'. O, se ho giocato male, mi dà qualche schiaffo e mi dice che potevo fare meglio".

Torino-Napoli, i convocati: c'è una sorpresa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento