rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Notizie SSC Napoli

Napoli, emergenza attacco: Gattuso perde anche Mertens e Insigne, torna in ballo Llorente?

Nuova tegola per il tecnico azzurro dopo il match contro l'Inter

E' emergenza attacco in casa Napoli. Una doppia tegola sugli azzurri si è abbattuta nel match contro l'Inter. Gattuso, infatti, perde Mertens e probabilmente anche Insigne fino al 2021.

Il capitano, espulso per rosso diretto a San Siro, rischia una squalifica di due giornate, che gli impedirebbe di scendere in campo negli ultimi due match dell'anno.

Discorso diverso per Mertens, per il quale si attende di capire quale sarà l'entità dell'infortunio alla caviglia sinistra. Il 2020 del belga finisce qui: le sue condizioni, fa sapere il club partenopeo, saranno valutate nuovamente fra tre settimane. Per il belga, che proseguirà la riabilitazione nel suo Paese durante il periodo natalizio, la diagnosi è di trauma distorsivo di primo/secondo grado con interessamento del comparto mediale. 

Ancora ai box, da ormai più di un mese, Victor Osimhen. Il nigeriano potrebbe non essere rischiato neanche nel match contro il Torino del 23 dicembre e tornare, dunque, a disposizione di Gattuso direttamente a inizio gennaio. 

Con i soli Petagna, Lozano e Politano a disposizione, non è impossibile pensare di rivedere in campo contro Lazio e Torino, seppur solo per qualche spezzone, Fernando Llorente, regolarmente in lista (a differenza di Milik, che resta fuori rosa) e spesso in panchina nelle ultime settimane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, emergenza attacco: Gattuso perde anche Mertens e Insigne, torna in ballo Llorente?

NapoliToday è in caricamento