Mercoledì, 22 Settembre 2021
Notizie SSC Napoli

Mentana: "Fossi stato tifoso del Napoli sarei sceso in strada anch'io"

Il direttore del Tg di La7 sulle polemiche per i festeggiamenti in strada dopo il successo degli azzurri: "Ranieri Guerra dell'Oms ha ragione, per carità, ma il calcio senza festeggiamenti è un gioco da Playstation"

Mentana

Le immagini dei festeggiamenti nelle strade di Napoli dopo il successo degli azzurri in Coppa Italia, con protocolli anti-assembramenti del tutto saltati in alcuni punti della città, stanno sollevando non poche polemiche nel Paese.

Su quanto accaduto nella notte nel capoluogo campano si è espresso anche Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), alla trasmissione Rai "Agorà": "Sciagurati. Cosa vuole che le dica... Fa veramente male vedere queste immagini. In questo momento non ce lo possiamo permettere, per fortuna è accaduto a Napoli. Il governatore, il sindaco hanno messo in atto misure di controllo estremamente rigide e l'incidenza del virus è stata minore rispetto ad altri luoghi. Però vi ricordo ancora quanto ha contato la partita dell'Atalanta, all'inizio dell'epidemia, per quanto riguarda l'impatto immediato".

Proprio sulle parole di Ranieri Guerra si è espresso sui social il direttore del Tg de La7, Enrico Mentana: "Ha ragione, per carità: ma il calcio senza festeggiamenti è un gioco da Playstation. Fossi stato tifoso del Napoli sarei sceso in strada anch'io". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentana: "Fossi stato tifoso del Napoli sarei sceso in strada anch'io"

NapoliToday è in caricamento