menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mazzarri: "Mi sarebbe piaciuto avere a disposizione sia Quagliarella che Cavani"

Il tecnico azzurro ha detto la sua sulla partenza del bomber stabiese

In conferenza stampa a Castelvolturno Walter Mazzarri ha detto la sua sull'addio di Quagliarella: "Non mi sarei mai sognato di mandare via Quagliarella. Dal punto di vista tecnico è un giocatore indiscutibile. Con me lo scorso anno ha sempre giocato e anche quest'anno in Europa League è partito titolare. Io non ho mandato via nessuno, forse lui ha voluto cogliere l'occasione Juventus e qui non vogliamo tenere nessuno controvoglia. Mi sarebbe piaciuto anzi avere anche lui, avevo voluto fortemente Cavani proprio per avere 4 attaccanti di altissimo livello in una stagione lunga come sarà la prossima. Se vogliamo crescere e diventare una grande squadra c'è bisogno anche della concorrenza".

Non manca un passaggio anche sugli altri addii e sui nuovi arrivi, riportato da Radio Marte: "Cigarini e Denis m’hanno salutato con baci e abbracci. C'è bisogno di calciatori motivati e Lucarelli di motivazioni ne ha da vendere. Cavani l’ho voluto fortemente perché quando c’ho parlato mi ha fatto capire di essere entusiasta di venire al Napoli, Cribari è un giocatore esperto che ha avuto un paio d’anni di appannamento ma che può essere rigenerato. Ha esperienza, ha fatto la Champions, può dare ancora molto. Dumitru? Un investimento importante, è un giocatore di prospettiva".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento