Notizie SSC Napoli

Mazzarri: "A Lecce confermata la formazione che ha battuto il Novara"

Il tecnico del Napoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con i pugliesi

Mazzarri

Walter Mazzarri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con il Lecce. Ecco quanto evidenziato dal sito ufficiale del Napoli:

Mister, si va su un campo caldissimo...

"Ciò che sta facendo il Lecce è sotto gli occhi di tutti. E' una squadra lanciatissima alla rincorsa salvezza, sta ottenendo grandi risultati ed è stata protagonista di un girone di ritorno di alto livello. Ci aspetta una partita difficile contro un avversario che non ha solo forza fisica ma anche qualità. E parlo di giocatori importanti quali Di Michele, Cuadrado e Muriel, oltre ad elementi di grinta e carattere come Blasi che conosco bene. Per noi sarà un ostacolo duro e dovremo cercare di mettere in campo tutte le energie a disposizione".

Napoli che resterà in gruppo con il ritiro a Roma dopo Lecce...

"E' stata una scelta adotatta per ottimizzare i tempi e compattare le forze evitando viaggi dispersivi. Il gruppo lavorerà quotidianamente per preparare al meglio anche la gara dell'Olimpico di sabato. Abbiamo due incontri ravvicinati e l'intento è quello di rendere al massimo da qui fino al termine della stagione".

Ha già deciso la formazione?

"In linea di massima vorrei confermare, se non tutti, la maggior parte degli uomini che hanno giocato con il Novara. La squadra sabato mi ha dato una buonissima risposta e penso meriti conferma. E voglio anche aggiungere un ringraziamento alla gente del San Paolo. Contro il Novara i nostri tifosi ci hanno sostenuto come io avevo chiesto e si è rivista la vera unione pubblico-squadra".

Ci sarà Lavezzi?

"Non credo. Ad oggi non ha ancora recuperato dal problema muscolare e penso sarà indisponibile per questo match".

Intanto dal Presidente arrivano conferme per Cavani ed il DS Bigon. Tasselli e segnali importanti per il progetto futuro...

"Sì, sono sempre contento quando si premiano persone ed uomini che hanno fatto bene per il Napoli. Cavani per noi è un pilastro in campo e Bigon ha lavorato benissimo con me negli anni. E sotto questo profilo vorrei anche ringraziare il Team Manager Giuseppe Santoro che è un dirigente prezioso per il gruppo".

Credete alla rincorsa Champions?

"Questo campionato è aperto, da una partita all'altra abbiamo visto che sono ulteriormente cambiati gli scenari. Ma io non voglio parlare di obiettivi, bensì mi interessa che la squadra giochi per vincere partita dopo partita. Alla fine tireremo le somme. Voglio dire ai nostri tifosi, che sono la parte più genuina del calcio, che il mio gruppo mi vuole bene e che io sarò il garante affinchè tutti quanti diano il massimo fino all'ultima giornata di campionato e successivamente fino all'ultimo minuto della finale di Coppa Italia...".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzarri: "A Lecce confermata la formazione che ha battuto il Novara"

NapoliToday è in caricamento